Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > I Servizi in rete del Comune di Ferrara > Servizio Edilizia U.O. Patrimonio > Riduzione temporanea dei canoni di locazione / concessione di locali di proprietà comunale causa Covid-19
salta i contenuti principali a vai al menu

Riduzione temporanea dei canoni di locazione / concessione di locali di proprietà comunale causa Covid-19

Per le attività commerciali e del terzo settore che facciano domanda
L'Amministrazione Comunale di Ferrara in linea con il recente Decreto Legge n. 52 del 22 aprile 2021, che prevede un piano di graduali riaperture delle attività e dei settori sottoposti a restrizioni volte a fronteggiare la diffusione della pandemia, ha manifestato a più riprese la propria intenzione a sostenere le attività commerciali che in questi sei mesi di restrizioni o di chiusure forzate, a fronte di un calo importante del fatturato, hanno continuato ad avere elevati costi fissi di gestione.

Tra tali costi vi sono i canoni di locazione/concessione che gli imprenditori hanno dovuto corrispondere al Comune di Ferrara per l’utilizzo di fabbricati comunali funzionali a un esercizio chiuso.

Medesimo sostegno viene offerto a quegli Enti del Terzo Settore le cui attività sono state ridotte o sospese per le misure restrittive e che hanno comunque svolto, e continuano a svolgere, un'insostituibile funzione per la comunità locale, continuando ad avere anch’essi, come le attività commerciali, costi fissi di gestione tra i quali i canoni di concessione.

La Giunta Comunale, per sostenere il tessuto economico e sociale della comunità locale, ha adottato una manovra che prevede una riduzione del corrispettivo dovuto per l’assegnazione degli immobili comunali nel periodo di sei mesi a partire dal 26/10/2020 al 25/04/2021 a fronte di una richiesta da parte dei cittadini. 

Il canone potrà essere ridotto del 30% relativamente agli importi dovuti dal 26/10/2020 al 31/12/2020 e del 40% relativamente agli importi dovuti dall’1/01/2021 al 25/04/2021.
Tale riduzione è valida, con le stesse modalità e percentuali, anche per le indennità di occupazione.

Nel caso in cui i cittadini abbiamo già saldato gli importi dovuti per i periodi di cui sopra, la riduzione sarà concessa ugualmente e sarà detratta dagli importi ancora da corrispondere successivamente alla presente manovra.

Chi può richiederla?
Tutte le attività, commerciali e terzo settore, che hanno subito periodi di chiusura forzati e restrizioni/limitazioni subite e imposte dalla normativa volta a contrastare la diffusione del Covid-19 nel periodo a partire dal 26 ottobre 2020 al 25 aprile 2021. 

Come richiederla?
Compilare il modello allegato e rispedirlo, debitamente sottoscritto e corredato da copia di documento di identità, all’indirizzo email canonicovid@comune.fe.it

Entro quale termine?
La domanda va presentata entro e non oltre il 31/08/2021.

» Scarica il Modulo per richiedere la riduzione dei canoni immobili comunali (.docx)
Ultima modifica: 01-06-2021
REDAZIONE: Servizio Edilizia U.O. Patrimonio
EMAIL: patrimonio@comune.fe.it