Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Bonus facciate

Agevolazioni fiscali per il recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti
La legge di bilancio 2020 ha introdotto una detrazione d'imposta (bonus facciate) per gli interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati in zona A o B, ai sensi del decreto ministeriale 2 aprile 1968, n. 1444; la nuova legge fa riferimento alle zone urbanistiche previste dalle norme urbanistiche statali, che non vengono utilizzate in Emilia-Romagna, in quanto le leggi regionali prevedono una diversa nomenclatura (per ambiti e sistemi).

Per consentire l’applicazione delle nuove agevolazioni fiscali, il Consiglio Comunale, con delibera P.G. 25681 del 12/05/2020, ha accertato la corrispondenza fra le zone A e B della normativa statale e le aree disciplinate dal vigente RUE (disponibili per la consultazione anche su web), secondo la seguente tabella di corrispondenza:
 
Zone A
aree comprese negli ambiti centri storici, come perimetrate nella tav. 4 – destinazioni d’uso

Zone B
aree esterne agli ambiti centri storici, come perimetrate nella tav. 4 – destinazioni d’uso, con destinazioni:
  • RES - Insediamenti prevalentemente residenziali
  • CUR - Centralità urbane
  • TER - Aree prevalentemente terziarie
  • ART - Aree prevalentemente artigianali con alloggi aziendali
  • PRO - Aree produttive
  • DFA - Distretto della frutta e dell’agroalimentare
  • LOG - Aree prevalentemente destinate alla logistica
  • SVI - Attrezzature di servizio alla viabilità
 
Oltre a quelle sopra elencate, anche le aree con destinazione POC - Aree soggette a POC esterne agli ambiti centri storici corrispondono alle zone B delle norme statali, ma solo se alla data di adozione del RUE (09/07/2012) avevano superficie coperta degli edifici esistenti non inferiore al 12,5% (un ottavo) della superficie fondiaria e densità territoriale superiore ad 1,5 mc/mq; in questi casi, il proprietario che volesse applicare l’agevolazione dovrà rivolgersi ad un tecnico libero professionista per valutare l’esistenza di tale condizione necessaria.
 
La cartografia del RUE vigente è consultabile al seguente link:
https://servizi.comune.fe.it/9101/cartografie-interattive
Ultima modifica: 17-06-2020
REDAZIONE: Servizio Ufficio di Piano
EMAIL: s.veronesi@comune.fe.it