Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > I Servizi in rete del Comune di Ferrara > Servizio Edilizia U.O. Patrimonio > La composizione del patrimonio immobiliare del Comune
salta i contenuti principali a vai al menu

La composizione del patrimonio immobiliare del Comune

Il patrimonio immobiliare pubblico - Focus

I beni immobili pubblici, secondo le previsioni degli articoli 822 e seguenti del Codice Civile,  sono classificati in:
  • beni demaniali  che comprendono strade, piazze, cimiteri, mercati, chiese, immobili d'interesse storico ed archeologico, parchi, aree e giardini pubblici, fontane, canali, acquedotti, mura e porte della città, diritti di uso pubblico, musei, pinacoteche;
  • beni patrimoniali indisponibili, ovvero, gli immobili di uso pubblico per destinazione, quindi, edifici destinati a sedi di uffici pubblici, beni genericamente destinati al pubblico servizio, teatri, edifici scolastici, alloggi di edilizia residenziale pubblica;
  • beni patrimoniali disponibili che sono invece gli immobili non più strumentali; in particolare, ai sensi dell’art. 58 c.2 del D.L. 112/2008, l’inserimento degli immobili nel piano delle alienazioni e delle valorizzazioni ne determina la conseguente classificazione come patrimonio disponibile salvo il rispetto delle tutele di natura storico-artistica, archeologica, architettonica e paesaggistico-ambientale.
L'articolazione del patrimonio immobiliare comunale

Il patrimonio immobiliare per classificazione patrimoniale


Il patrimonio immobiliare per tipologia


I fabbricati per destinazione
Ultima modifica: 01-10-2020
REDAZIONE: Servizio Edilizia U.O. Patrimonio
EMAIL: patrimonio@comune.fe.it