Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Carta d'Identità

Cos'è

La Carta d’Identità è un documento di riconoscimento personale rilasciato a tutti i cittadini residenti nel territorio comunale. In attuazione di quanto previsto dal decreto legge 70/2011, convertito con modifiche dalla legge 106/2011, la Carta d’Identità si rilascia, su richiesta, fin dalla nascita.

Come previsto dalla circolare del Ministero dell'Interno n. 4 del 31/03/2017, il Comune di Ferrara emette la C.I.E. - Carta d'Identità Elettronica, in sostituzione della Carta di Identità cartacea, da emettersi quest'ultima solo in casi di urgenza e per i motivi indicati nella suddetta Circolare.
 
 

Validità


NOTA BENE

La validità dei documenti di riconoscimento e identità scaduti è stata prorogata al 31 dicembre 2020

La carta d’identità, sia elettronica sia cartacea, anche se scaduta, avrà quindi validità fino al 31 dicembre 2020solo per circolare in Italia. 

Gli stessi documenti scaduti, invece, NON sono più validi per l’espatrio.

Informazioni dettagliate sul sito del Ministero dell’Interno
 

.........................................................................................................


La validità della Carta d’Identità dipende dall’età anagrafica del soggetto:
- minori di 3 anni - validità triennale
- dai 3 ai 18 anni - validità quinquennale
- maggiori di 18 anni - validità decennale

Ai sensi dell’art. 7 del decreto legge 5/2012, i documenti di identità sono rinnovati in corrispondenza con la data (giorno e mese) di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza del documento stesso. Resta comunque la possibilità di rinnovare il documento fino a sei mesi prima del giorno della scadenza.
 

Dichiarazione di volontà alla donazione di organi, tessuti e cellule

ANCI Emilia-Romagna sostiene la campagna “Una scelta consapevole”, promossa dalla Rete regionale donazione e trapianti, che mira a informare e sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della donazione di organi, tessuti e cellule.

In sede di rinnovo e/o rilascio della Carta d'Identità, verrà anche chiesto di manifestare il proprio consenso o meno alla donazione di organi, tessuti e cellule, come da art. 3 comma 8 bis della Legge 25/2010 e del successivo art. 43 del D.L. 69/2013 convertito in legge 98/2013.


È importante – oltre che previsto dalla legge – che le persone siano tempestivamente informate e consapevoli riguardo la possibilità di compiere preventivamente tale scelta. L’espressa disponibilità a donare organi, tessuti e cellule rappresenta infine una garanzia che siano rispettate le volontà dell’individuo in tal senso, sollevando gli affetti e la famiglia dalla responsabilità di una decisione difficile.

 

Per saperne di più:
La vita dentro la vita.pdf  
La donazione del sangue del cordone ombelicale.pdf

 

 

Sei il visitatore n. 17761

Ultima modifica: 16-09-2020 - revisione completa: sett. 2020
REDAZIONE: URP
EMAIL: urp@comune.fe.it