Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Alcol

Il consumo di alcolici rientra ormai nelle abitudini del divertimento di molti giovani ferraresi.
Il dato è in sintonia con quanto sta avvenendo a livello nazionale. A questo proposito l'indagine multiscopo Istat (2008), mettendo a confronto i dati raccolti nel 1998 e poi nel 2007, afferma:
"Non va inoltre sottovalutata la forte crescita del consumo di alcol fuori pasto tra gli adolescenti.Considerando la fascia di età tra i 14 e i 17 anni, tra il 1998 e il 2007 il consumo di alcol passa dal 12,6% al 20,5%. Il consumo di alcol fuori pasto cresce maggiormente per le ragazze (dal 9,7% al 17,9%), ma rimane più diffuso tra i maschi per i quali passa dal 15,2% al 22,7%".

Secondo quanto emerso nell'indagine di Promeco nelle scuole superiori di Ferrara (2005), il 24,7% beve superalcolici una o più volte alla settimana e il 10,2% si ubriaca con la stessa frequenza.

E' un comportamento che desta allarme sia per i rischi immediati, riferiti soprattutto agli effetti dell'alcol sulla guida di veicoli, sia per i danni nel tempo, per la salute (soprattutto degli infrasedicenni) e per la possibilità di stabilire una dipendenza.

Rispetto a tutto questo Promeco ha strutturato nel tempo diversi progetti...


Scarica i dati sul consumo di alcolici tra i 15enni ferraresi dati_alcol.pdf

Bottiglie_alcool
report alcol 2011 pubblicato il 5 Aprile 2011 dal sito del Ministero della Salute.

Report sull'uso e l'abuso di sostanze alcoliche in Italia pubblicato il 5 Aprile 2011 dal sito del Ministero della Salute.

Le statistiche sono a cura dell' Istat, e riguardano l'anno lavorativo 2010.


Visita le pagine dedicate all'Alcoldipendenza del Ministero della Salute, dell'Emilia-Romagna e della Provincia di Ferrara .

Legislazione Italiana in merito all'utilizzo di sostanze alcoliche
Ultima modifica: 08-11-2012
REDAZIONE: Promeco - Centro per la Promozione della Comunicazione
EMAIL: promeco@comune.fe.it