Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Il Servizio Civile Universale

Com'è organizzato il Servizio Civile Universale:
  • ha una durata di 12 mesi, con possibilità di permessi fino a 20 giorni;
  • prevede un compenso mensile pari a un compenso di € 14,65 netti giornalieri, per un totale € 439,50 netti mensili;
  • prevede la copertura previdenziale e assicurativa;
  • le Università possono riconoscere ai volontari crediti formativi;
  • alla fine del periodo di volontariato viene rilasciata un’attestazione delle competenze acquisite

I settori all'interno dei quali si svolgono i progetti di Servizio Civile sono:
  • assistenza;
  • protezione civile;
  • ambiente;
  • patrimonio artistico e culturale;
  • educazione e promozione culturale;
  • servizio civile all'estero.

Una volta uscito il bando, per prendere parte ai progetti di servizio civile, i giovani interessati, entro i termini indicati, devono fare domanda direttamente all'ente promotore del progetto durante il periodo di apertura del bando nazionale, (30 gg. dalla pubblicazione in Gazzetta).

Con la normativa vigente non è possibile presentare, per ogni bando, più di una domanda di partecipazione ai progetti di servizio civile pena l'esclusione, ed è pertanto consigliabile valutare con molta attenzione i contenuti del progetto prescelto, l'indirizzo della/e sede/i di attuazione dello stesso, e di recarsi di persona presso l'ente a cui si indirizza la domanda per conoscere le attività promosse e realizzate, e chiedere eventuali chiarimenti in merito ai contenuti del progetto approvato.Come partecipare
Si partecipa esclusivamente in modalità on-line, attraverso SPID, il “Sistema Pubblico d'Identità Digitale” dell’Agenzia per l’Italia Digitale. Sul sito  https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid  sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.
La domanda di  partecipazione deve essere indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, specificando la sede di preferenza, esclusivamente attraverso la piattaforma DOL, raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. E' possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un'unica sede. Le candidature trasmesse con modalità diverse da quelle indicate, non saranno prese in considerazione.
Sui siti web del Dipartimento https://www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it/ e https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/ è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL



Per conoscere tutte le opportunità:
Nel sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri (www.serviziocivile.gov.it), è possibile trovare tutti i progetti presentati da Enti ed Associazioni a livello nazionale e regionale ed anche i progetti di impiego di volontari all'estero.

Per maggiori informazioni sui progetti della provincia di Ferrara contatta il Copresc

 
 
Ultima modifica: 19-11-2020
REDAZIONE: Servizio Civile Volontario
EMAIL: s.ditommaso@comune.fe.it