Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

C.U.D.E.: contrassegno disabili

I cittadini con disabilità certificata che comporti una capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta hanno diritto di richiedere, ai sensi del Codice della Strada, il Contrassegno Unificato Disabili Europeo (CUDE): un titolo autorizzatorio strettamente  personale che favorisce la mobilità degli stessi e dei veicoli su cui circolano, facilita la sosta nelle aree dedicate e consente - tra le altre cose - la circolazione nelle ZTL.

Il CUDE può essere temporaneo o definitivo e ha validità se esposto a bordo del veicolo che sta trasportando il disabile titolare.

Tutti i CUDE aventi scadenza dal 25/03/2020 al 29/07/2021 sono prorogati alla data del 29/07/2021 come da Delibera di Giunta Comunale n. 133 PG 48634/2021.

» Come richiedere il CUDE
(residenti di Ferrara, Masi Torello e Voghiera)

I residenti di Ferrara, Masi Torello e Voghiera possono richiedere il Contrassegno Disabili allo sportello dedicato, presso il Centro Unico Permessi.
Al momento della richiesta di rilascio del CUDE il disabile può contestualmente richiedere l’autorizzazione per un massimo di due veicoli per l’accesso in ZTL, fino alla data di scadenza del Contrassegno Disabili.


La richiesta di Contrassegno Disabili CUDE va presentata di persona o attraverso delegato previo appuntamento, oppure inviando l’istanza completa tramite e-mail a: cude@comune.fe.it  


Occorre presentare:

  • l’apposito modulo (scaricabile in fondo alla pagina) compilato dall’avente diritto
  • copia di un documento di identità del disabile
  • certificazione medica.
 

Per il rilascio del solo contrassegno temporaneo sono previste due marche da bollo da 16 euro (una per l'istanza e una per il contrassegno) ai sensi dell'art. 13 bis della Tabella B – D.P.R. 642/72, poi modificata dall’art. 33, comma 4, lettera C della Legge 388/2000.
 

Verrete in seguito contattati per effettuare il ritiro del CUDE presso il Centro Unico Permessi: in quell’occasione dovrà essere presente il disabile intestatario del CUDE (o il genitore che ne esercita la patria potestà se minorenne, o il tutore legale munito di delega con sentenza del Tribunale), e dovranno essere consegnate due fotografie recenti identiche, in formato fototessera.

Presso i nostri uffici non sono presenti impedimenti dovuti a barriere architettoniche che ne limitino l’accessibilità al disabile. 


Certificazione medica necessaria per il rilascio
 

Il Contrassegno Disabili può essere richiesto dal cittadino che sia in possesso di uno dei seguenti certificati medici (ai sensi dell'art. 381 del DPR 495/92):

- certificato rilasciato dal Medico Legale dell’AUSL che attesti una capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta, oppure cecità assoluta o non vedente (residuo non superiore 1/10);


oppure


- verbale Commissione Medica Integrata INPS, ai sensi dell'art. 4 Legge 35/2012, con il riconoscimento dell'art. 381 del DPR 495/92; in caso di revisione il CUDE varrà sino a quella data.

 

» Come richiedere il RINNOVO del CUDE
(residenti di Ferrara, Masi Torello e Voghiera)

La richiesta di rinnovo del Contrassegno Disabili CUDE va presentata allo sportello dedicato che si trova presso il Centro Unico Permessi di persona previo appuntamento, o inviando l’istanza completa tramite email a: cude@comune.fe.it  (preferibilmente 60 gg prima della scadenza).

Occorre presentare:

  • l’apposito modulo di richiesta di rinnovo (scaricabile in fondo alla pagina) compilato dall’avente diritto
  • copia di un documento di identità del disabile
  • certificazione medica.


Per il rinnovo del solo contrassegno temporaneo è prevista la marca da bollo sia per l'istanza che per il contrassegno (ai sensi dell'art. 13 bis della Tabella B – D.P.R. 642/72, poi modificata dall’art. 33, comma 4, lettera C della Legge 388/2000).

Verrete a seguito contattati per effettuare il ritiro del CUDE presso il Centro Unico Permessi: in quell’occasione dovrà essere presente il disabile intestatario del CUDE (o il genitore che ne esercita la patria potestà se minorenne, o il tutore legale munito di delega con sentenza del Tribunale), e dovranno essere consegnate due fotografie recenti identiche, in formato fototessera, e il contrassegno scaduto già in possesso del disabile.
Presso i nostri uffici non sono presenti impedimenti dovuti a barriere architettoniche che ne limitino l’accessibilità. 

Certificazione medica necessaria per il rinnovo

In caso di Contrassegno Permanente (durata di 5 anni) occorre presentare certificato in originale rilasciato dal Medico curante su Ricettario Regionale che conferma il persistere delle condizioni sanitarie che hanno determinato il rilascio del contrassegno (art. 381 del DPR 495/92)

In caso di Contrassegno Temporaneo (durata conforme alla certificazione medica) occorre presentare uno dei seguenti certificati medici:

- certificato rilasciato dal Medico Legale dell’AUSL che attesti una capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta, oppure cecità assoluta o non vedente (residuo non superiore 1/10);

oppure

- verbale Commissione Medica Integrata INPS, ai sensi dell'art. 4 Legge 35/2012, con il riconoscimento dell'art. 381 del DPR 495/92; in caso di revisione il CUDE varrà sino a quella data.


» Cosa fare in caso di:
 
Smarrimento o furto del CUDE
Per richiedere un nuovo CUDE a seguito di smarrimento o furto, occorre scaricare il modulo di richiesta di duplicato e seguire le indicazioni riportate.
Per l’ottenimento del duplicato si dovrà preventivamente denunciare all’Autorità di Pubblica Sicurezza il furto o lo smarrimento: il rilascio del CUDE sarà assoggettato al pagamento di Euro 10,00.
 
Cambio di residenza presso altro Comune
In caso l’intestatario di CUDE effettui un cambio di residenza anagrafica presso altro Comune, occorre che questi richieda al nuovo Comune di residenza il rilascio di un nuovo CUDE e provveda a restituire il suo contrassegno disabili al Centro Unico Permessi.
 
Decesso dell’intestatario del CUDE
Ai famigliari/eredi/tutori è fatto obbligo di restituire tempestivamente il Contrassegno, unitamente a un’autodichiarazione ed alla copia di un documento di identità del firmatario, ed è severamente vietanto l’uso abusivo e/o improprio del documento intestato a persona deceduta.

» La ZTL per titolari di CUDE rilasciati dal Comune di Ferrara
 
Il titolare di CUDE rilasciato dal Comune di Ferrara ha la possibilità di associare in modo continuativo due targhe al proprio contrassegno che è già dotato di un innovativo sistema di controllo elettronico degli accessi in ZTL (si seguano le indicazioni presenti sul modulo di richiesta di rilascio/rinnovo del contrassegno).
Le targhe associate al CUDE saranno autorizzate ad accedere alla ZTL di Ferrara fino alla data di scadenza del Contrassegno Disabili.
 
Questa tecnologia è la medesima presente nei permessi ZTL ed è integrata direttamente nel CUDE che, una volta abilitato presso il Centro Unico Permessi con apposita domanda, funge da targa digitale per l’identificazione dei veicoli tramite tecnologia RFID UHF che permette l’identificazione, il tracciamento e il monitoraggio dei veicoli in transito con l’obiettivo di segnalare tramite INES Cloud ogni eventuale abuso.
Il portale INES Cloud è il servizio online che consente agli utenti dotati di CUDE con tecnologia RFID integrata di accreditarsi e di comunicare in modo interattivo col Centro Unico Permessi: in tal modo, una volta ritirato il CUDE presso l’ufficio, non sarà più necessario recarsi allo sportello di persona per effettuare le operazioni di rinnovo e cambio targa.
I veicoli indicati saranno autorizzati ad accedere alla ZTL fino alla data di scadenza del Contrassegno Disabili.
 
Transito occasionale in ZTL di veicolo con disabile titolare di CUDE rilasciato dal Comune di Ferrara
È necessario utilizzare il modulo di comunicazione di transito occasionale di disabile, da far pervenire al Centro Unico Permessi entro 48 ore: il modulo è scaricabile in fondo alla pagina, occorre seguire le istruzioni presenti sullo stesso per predisporre e inviare anche la documentazione necessaria alla e-mail musa@comune.fe.it o per fax o presentando l’istanza di persona allo sportello.
 
 
» La ZTL per titolari di CUDE residenti in altro Comune
 
Il titolare di CUDE rilasciato da altro Comune ha la possibilità di associare due targhe al proprio contrassegno in modo continuativo, o di richiedere autorizzazione ad accedere occasionalmente in ZTL.
Le richieste possono essere sempre presentate di persona allo sportello, o inviate per e-mail al Centro Unico Permessi (musa@comune.fe.it), o per fax.

 
Inserimento continuativo di targhe associate a CUDE rilasciato da altro Comune
È necessario utilizzare il modulo di richiesta di inserimento targhe, scaricabile in fondo alla pagina, e seguire le istruzioni presenti sullo stesso per predisporre e inviare anche la documentazione necessaria.
I veicoli associati al CUDE saranno autorizzati ad accedere alla ZTL di Ferrara fino alla data di scadenza del Contrassegno Disabili.
Alla scadenza del CUDE rilasciato da altro Comune i veicoli associati non sono più autorizzati alla circolazione in ZTL di Ferrara, fintanto che non verrà inviata da parte dell’utente la richiesta di rinnovo dell’autorizzazione e il nuovo CUDE.
Per effettuare eventuali cambi targa si può inviare il modulo predisposto e la documentazione indicata.
 
Accesso occasionale in ZTL di veicolo con disabile titolare di CUDE rilasciato da altro Comune
È necessario utilizzare il modulo di comunicazione di transito occasionale di disabile, da inviare entro 48 ore, scaricabile in fondo alla pagina, e seguire le istruzioni presenti sullo stesso per predisporre e inviare anche la documentazione necessaria.

REGOLAMENTO
Modalità di rilascio dei CUDE e delle concessioni di aree di parcheggio riservate 

STALLI RISERVATI
Come presentare la richiesta di stallo riservato per disabili da parte di titolare di CUDE


Documenti scaricabili
Manuale d’utilizzo del portale INES Cloud



CONTATTI 
Centro Unico Permessi

Viale IV Novembre, 9 a Ferrara

Sportello Contrassegni Disabili C.U.D.E.
Aperto al pubblico dalle 8,00 alle 12,00 da lunedì a venerdi, previo appuntamento telefonico o via email.
Email: cude@comune.fe.it
Telefono: dal lunedì al venerdì dalle 11,00 alle 13,00: 0532 790655 e 366 8243129 / Fax: 0532 768347.

 

Ultima modifica: 17-06-2021
REDAZIONE: Servizio Mobilità Traffico e Sosta
EMAIL: musa@comune.fe.it