Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Ferrara multietnica

Negozio stranieroCosa si mangia oggi? Indiano o kebab?
Dove l'hai comprato? Nel negozio cinese in fondo alla via?
Quante volte vi sarà capitato di sentire frasi come queste? Ebbene esse sono espressione di una realtà ormai consolidata. La presenza di cittadini stranieri sul territorio ha favorito il proliferare di attività commerciali di cui gli stessi immigrati sono titolari.
Ma quanti sono effettivamente gli esercizi di vicinato, compresi quelli con alimentari, e i pubblici esercizi (escluse le Spa e le catene commerciali) presenti sul territorio ferrarese? In totale se ne contano 127 concentrati soprattutto nelle circoscrizioni Centro Cittadino (54 in totale suddivise in 40 esercizi di vicinato, di cui 12 con alimentari e 14 pubblici esercizi) e Giardino-Arianuova-Doro (34 in totale, 26 esercizi di vicinato di cui 14 con alimentari e 8 pubblici esercizi). Seguono poi Via Bologna (16), Zona Nord (10) Zona Nord Ovest (7) e la Zona Est (6).
I titolari più frequenti sono quelli di nazionalità asiatica (72 di cui 49 provenienti dalla Cina) con 40 esercizi di vicinato compresi 13 con alimentari e 32 i pubblici esercizi, seguiti dagli europei (29 di cui 22 dall'Europa dell'Est) tra i quali 24 gestiscono esercizi di vicinato (9 con alimentari) e 5 pubblici esercizi.
Non ultimi gli africani (20 esercenti di cui 12 con attività comprensive di prodotti alimentari, ma nessun pubblico esercizio) e infine 6 titolari di nazionalità americana.

scarica i dati ---> Tabelle Commercio e pubb.esercizi con titolare straniero

foto da: http://www.repubblica.it/2009/02/sezioni/cronaca/cibo-etnico/cibo-etnico/dire_15020061_47090.jpg
Ultima modifica: 28-05-2009
REDAZIONE: Statistica
EMAIL: statistica@comune.fe.it