Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

IMU - La quota d'imposta a favore dello Stato

Tra le novità introdotte dall’IMU vi è l’istituzione di una quota d’imposta a favore dello Stato determinata sulla base dell’aliquota del 0,38%.

L’aliquota statale è compresa nelle aliquote stabilite dal legislatore e/o deliberate dai comuni.

L’aliquota statale grava su tutti gli immobili ad eccezione dell’abitazione principale e pertinenze, dei fabbricati rurali strumentali all’attività agricola e delle unità immobiliari appartenenti alle cooperative a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale dai soci assegnatari, degli alloggi regolarmente assegnati dagli IACP e della casa coniugale assegnata all’ex coniuge
La quota d’imposta dovuta allo Stato si versa contestualmente alla quota d’imposta dovuta al Comune mediante modello F24.
Ultima modifica: 24-05-2013
REDAZIONE: Servizi Tributari
EMAIL: imu@comune.fe.it