Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Permesso di soggiorno

Gli stranieri che intendono soggiornare in Italia per più di tre mesi, devono richiedere il permesso di soggiorno.
Chi arriva in Italia per la prima volta ha 8 giorni di tempo per chiedere il permesso di soggiorno.

Cosa fare
E' necessario presentare:
- il modulo di richiesta;
- il passaporto, o altro documento di viaggio equivalente, in corso di validità con il relativo visto di ingresso, se richiesto;
- una fotocopia del passaporto;
- 4 foto formato tessera, identiche e recenti;
- una marca da bollo da € 14,62;
- la documentazione necessaria al tipo di permesso di soggiorno richiesto:
- il versamento di un contributo compreso tra € 80 e € 200.

Rinnovo
Chi è già in Italia e ha il permesso di soggiorno in scadenza, deve chiedere il rinnovo almeno 60 giorni prima della scadenza.
La validità del permesso di soggiorno è la stessa del visto d'ingresso:
- fino a sei mesi per lavoro stagionale e fino a nove mesi per lavoro stagionale nei settori che richiedono tale estensione;
- fino ad un anno, per la frequenza di un corso per studio o formazione professionale ovviamente documentato;
- fino a due anni per lavoro autonomo, per lavoro subordinato a tempo indeterminato e per ricongiungimenti familiari.

N.B. Gli stranieri che vengono in Italia per visite, affari, turismo e studio per periodi non superiori ai tre mesi, non devono chiedere il permesso di soggiorno.

Dove prendere il modulo per la domanda
I moduli per le domande sono distribuiti gratuitamente in tutti gli uffici postali, in Comune e nei patronati. Questi ultimi offrono assistenza gratuita per la compilazione.
Con il permesso di soggiorno è possibile richiedere la residenza, la carta d'identità, il codice fiscale, la tessera sanitaria e altri servizi.

Dopo la consegna della domanda, il cittadino straniero viene convocato dalla Questura per le impronte digitali, le fotografie e, successivamente, per il ritiro del permesso elettronico.

Dove andare:

Per la consegna delle domande e il ritiro dei permessi elettronici
NUOVO SPORTELLO IMMIGRAZIONE PSE - QUESTURA
c/o Servizi Demografici - Comune di Ferrara
via Fausto Beretta, 19

Consegna delle domande: secondo gli appuntamenti fissati dagli Uffici Postali.

Ritiro dei permessi di soggiorno elettronici: ogni martedì (esclusi i festivi), osservando i seguenti orari:
- dalle ore 08.30 alle ore 13.00, per i residenti in Provincia, secondo gli appuntamenti fissati dai rispettivi Comuni;

- dalle ore 13.30 alle 16.30, per i residenti nel Comune di Ferrara, secondo l’elenco esposto nella bacheca dell’atrio del nuovo Sportello PSE o presso il Centro Servizi Immigrazione di Via Copparo n. 145/147.

Per la consegna delle domande e il ritiro dei permessi cartacei
La presentazione delle domande per permessi di soggiorno cartacei (Familiari di cittadini U.E., Cure Mediche, Richiesta Asilo, Motivi Umanitari, Protezione Sussidiaria), avverrà in Via Ercole I d’Este n. 26 presso l’Ufficio Immigrazione – III Piano -, secondo gli appuntamenti telefonici fissati dall’Urp della Questura.

Per verificare se il documento di soggiorno cartaceo è pronto, i cittadini extracomunitari dovranno:

- se residenti nel Comune di Ferrara, consultare l’elenco esposto nella bacheca dello Sportello PSE di Via Fausto Beretta n. 19.
Il ritiro del documento cartaceo (per i residenti nel Comune di Ferrara) sarà possibile nella sola giornata di martedì (escluso i festivi), dalle ore 09.00 alle 12.00 sempre presso il nuovo Sportello PSE sito in Via Fausto Beretta n.19;

- se residenti negli altri Comuni della Provincia, rivolgersi ai rispettivi Uffici Anagrafe ove sarà possibile ritirare il documento cartaceo.

Per informazioni:
URP Questura tel. 0532 294677 e 0532 294499, dalle ore 09.00 alle 12,30, dal lunedì al venerdì (escluso festivi)
posta elettronica: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

Tutte le informazioni in materia di immigrazione sono consultabili nel sito della Polizia di Stato, sezione della Questura di Ferrara, all’indirizzo www.questure.poliziadistato.it.

Informazione Utile sul sito del Centro Servizi Integrati per l'Immigrazione www.csii.fe.it alla sezione "Permessi di Soggiorno" I cittadini stranieri residenti nel Comune di Ferrara che hanno inoltrato richiesta di rilascio/rinnovo del permesso di soggiorno, hanno gia' effettuato il fotosegnalamento e sono in attesa di ritirare il proprio titolo di soggiorno, possono verificare sul sito internet del Centro Servizi Integrati per l'Immigrazione la lista dei permessi di soggiorno elettronici pronti per il ritiro.

IMPORTANTE
E' attivo on-line un servizio che permette ai cittadini stranieri di sapere a che punto è una pratica relativa ad una domanda di rilascio, rinnovo o duplicato del permesso.
Basta collegarsi al sito www.poliziadistato.it selezionare la lingua desiderata, inserire nello spazio richiesto il codice numerico della pratica (o dell'assicurata se la domanda è statapresentata alle Poste) per sapere se il documento è pronto e conoscere l'indirizzo dell'ufficio in cui ritirarlo.


» Sportelli informativi e di contatto

» Patronati
Ultima modifica: 26-09-2013
REDAZIONE: U.R.P. - Informacittà
EMAIL: urp@comune.fe.it
salta le informazioni sul Comune di Ferrara e vai al sommario delle sezioni di questa pagina
COMUNE DI FERRARA
Piazza del Municipio, 2 - 44121 Ferrara
Centralino: +39 0532 419111
Fax: +39 0532 419389
Codice fiscale: 00297110389