Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Home > Guida ai servizi > Assistenza sociale > Assegni di maternità
salta i contenuti principali a vai al menu

Assegni di maternità

ASSEGNO DI MATERNITA' CONCESSO DAI COMUNI
(art.66 della Legge 23 dicembre 1998, n. 448)

Cos'è
E' un contributo concesso dal Comune ed erogato dall'INPS per la nascita di un figlio o per l'adozione o l'affidamento di un minore. L'assegno mensile di maternità, da corrispondere agli aventi diritto per l'anno 2013, se spettante nella misura intera, è pari a Euro 334,53, per un periodo massimo di 5 mesi. In caso di parto gemellare il contributo verrà raddoppiato.

Chi ne ha diritto
Le mamme cittadine italiane, comunitarie o extra comunitarie in possesso di carta di soggiorno, residenti nel Comune di Ferrara, che non godono di tutela previdenziale di maternità in quanto non lavoratrici o disoccupate da lungo tempo. Per accedere all'assegno occorre inoltre essere in possesso della Certificazione Isee in corso di validità, che attesti che il nucleo familiare ha un reddito medio-basso.

Cosa fare
- Compilare l'apposito modulo scaricabile dal sito Informa famiglie & bambini;
- Allegare l'attestazione relativa alla situazione economica del nucleo familiare (ISEE);
- La domanda deve essere sottoscritta dal richiedente (la madre del neonato) e deve essere presentata, entro 6 mesi dalla nascita del bambino o dall'ingresso in famiglia del bambino adottato o affidato.

Dove andare
Sportello Informa Famiglie & Bambini
p.zza XXIV Maggio n. 1 - (ex Acquedotto Monumentale di Ferrara)
tel. 0532 242179 - fax 0532 245063
email: informafamigliebambini@comune.fe.it
orario di apertura al pubblico:
lunedì, mercoledì, venerdì e sabato: dalle 9 alle 12.30 (su appuntamento dalle 12.30 alle 13.30)
martedì: dalle 15 alle 18.

Sito web: Informa famiglie & bambini

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

ASSEGNO DI MATERNITA' STATALE
(art. 49, comma 8, L. 488/1999)

A chi è rivolto
Le mamme italiane e comunitarie o extracomunitarie, in possesso di carta di soggiorno, residenti nel Comune di Ferrara, che non lavorano più, ma che hanno lavorato o hanno avuto un trattamento previdenziale (es. disoccupazione) in un periodo relativamente recente prima della nascita del figlio o dell'ingresso del minore in famiglia, hanno diritto ad un assegno di maternità a carico dello Stato ma concesso e pagato dall'INPS.

Importo del contributo
Il contributo consiste in un assegno pari a Euro 2059,43 per le nascite avvenute nel 2013.

Cosa fare
Per ottenere l'assegno l'interessata deve presentare domanda all'INPS di residenza entro 6 mesi dalla nascita, dall'adozione o dall'affidamento preadottivo.
Le domande possono essere presentate on line collegandosi al sito www.inps.it oppure tramite i Patronati che, per legge, offrono assistenza gratuita.

Per ulteriori informazioni:
INPS
sede di Ferrara: V.le Cavour, 164
Centralino 0532 292111
Orario di apertura al pubblico:
lunedì, martedì mercoledì, venerdì: dalle 8.30 alle 12.30
giovedì: dalle 8.30 alle 16.30.

Contact Center: 803.164
(Numero verde gratuito accessibile senza prefisso da tutta Italia, da rete fissa e mobile, 24 ore su 24. Gli operatori rispondono dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 20 e il sabato dalle ore 8 alle ore 14)

Informazioni utili:
- L'indennità viene pagata direttamente dall'Inps entro 120 giorni dalla data di presentazione della domanda.
- L'assegno non è cumulabile con l'Assegno di Maternità concesso dai Comuni.



Ultima modifica: 23-10-2013 - Revisione completa contenuti: ott. 2013
REDAZIONE: U.R.P. - Informacittà
EMAIL: urp@comune.fe.it
salta le informazioni sul Comune di Ferrara e vai al sommario delle sezioni di questa pagina
COMUNE DI FERRARA
Piazza del Municipio, 2 - 44121 Ferrara
Centralino: +39 0532 419111
Fax: +39 0532 419389
Codice fiscale: 00297110389