Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Sisma Italia Centrale - Raccolta fondi

"SISMA CENTRO ITALIA"


Sisma Marche 2016


A seguito del terremoto che ha colpito il centro Italia mercoledì 24 agosto anche nel Comune di Ferrara è immediatamente scattata la macchina della solidarietà per soccorrere le vittime e gli sfollati.

Per le donazioni in denaro si informa che:
 
  • È attivo, in base a un protocollo tra Dipartimento della Protezione Civile e gli operatori di telefonia, il numero solidale 45500 che permette di donare 2€ euro inviando un SMS o effettuando una chiamata da rete fissa.

  • La Regione Emilia Romagna, inoltre, ha aperto un conto corrente unico regionale per la raccolta di fondi che saranno destinati alle esigenze delle popolazione e dei territori colpiti: IBAN IT69G0200802435000104428964 - Intestazione e causale: "Emilia-Romagna per sisma Centro Italia”.

  • L'URP della Regione Emilia-Romagna ha attivato da questa mattina un numero verde per dare informazioni sul sisma in Italia centrale. Il numero è 800407407 e gli orari sono i seguenti: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e il lunedì e giovedì anche dalle 14,30 alle 16,30.

  • Anche la Croce Rossa Italiana ha attivato una raccolta fondi. Sul sito www.cri.it nella sezione dedicata, in home page, sono presenti le modalità di donazione.
    È possibile comunque donare attraverso l’IBAN: IT40F0623003204000030631681 utilizzando la causale “Terremoto Centro Italia”.



  •  
  • La Cri ha inoltre attivato il numero telefonico 06 5510 dedicato al servizio donazioni e l’indirizzo email: aiuti@cri.it.

  • In collaborazione con Poste Italiane è stato poi istituito un nuovo conto corrente ad hoc, intestato “Poste Italiane con Croce Rossa Italiana – Sisma del 24 agosto 2016". Il codice IBAN è IT38R0760103000000000900050.

Sisma Marche 2016
Si informa inoltre che i volontari dell’Emilia-Romagna della colonna mobile, coordinata dalla Protezione Civile Regionale, hanno terminato l’allestimento di tre campi per l’accoglienza che sono stati realizzati in alcune frazioni di Montegallo in provincia di Ascoli Piceno e precisamente ad Uscerno e Balzo di Montegallo.



Si precisa che non vengono effettuate raccolte di beni materiali di alcun genere da inviare alle popolazioni colpite dal sisma come richiesto dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.
 
Ultima modifica: 21-11-2016
REDAZIONE: Servizio Associato di Protezione Civile Terre Estensi
EMAIL: protezionecivile@comune.fe.it