Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Federalismo Demaniale

Il Federalismo Demaniale è una procedura che prevede il trasferimento, a titolo gratuito, a Comuni, Province, Città metropolitane e Regioni di beni immobili dello Stato.

L’articolo 56-bis del D.L. 69/ 2013 ha modificato e disciplinato le modalità operative di trasferimento, a Comuni, Province, Città metropolitane e Regioni, di beni immobili dello Stato (indicati nell’articolo 5, comma 1, lett. e, e comma 4, del decreto legislativo n. 85/2010) siti nei rispettivi territori; il citato articolo ha previsto, quindi, un procedimento a termine, basato sulla richiesta degli Enti territoriali, dei beni immobili la cui proprietà può essere oggetto di trasferimento, per essere destinati alle finalità dichiarate dagli stessi Enti richiedenti che possono variare dall’uso per funzioni pubbliche, fino alla valorizzazione.

E' stata prevista una prima finestra temporale, dal 1° settembre 2013 al 30 novembre 2013, nella quale i Comuni, le Province, le Città metropolitane e le Regioni che intendevano acquisire la proprietà dei beni presentavano all’Agenzia del Demanio, una richiesta di attribuzione per identificare il bene e specificare le finalità di utilizzo.

I beni immobili richiesti dal Comune di Ferrara nel 2013 sono quelli indicati nel prospetto allegato che sintetizza lo stato di attuazione della procedura.
Scarica il prospetto: 2016_12_13_federalismo demaniale tabella x sito.pdf (pdf)

Novità: Il c.d. decreto Milleproroghe (articolo 10 comma 6 bis del D.L. 30 dicembre 2015, n. 210 convertito in. Legge 25 febbraio 2016, n. 21) ha previsto la riapertura dei termini per richiedere beni di proprietà dello Stato: gli Enti territoriali, quindi, potranno inoltrare nuove e ulteriori richieste fino al 31 dicembre 2016. Il Comune di Ferrara ha adottato a tal fine, apposita delibera di G.M. n.145229 del 20/12/2016 con allegato elenco richieste di acquisizione (vedi in atti deliberativi).

Atti deliberativi

» Delibera di Giunta Comunale PG-2016-145229 “Presentazione all'Agenzia del demanio della richiesta d'acquisizione a titolo non oneroso di immobili, nell'ambito dell'attuazione del Federalismo Demaniale 2016, ai sensi del D.lgs.28 maggio 2010, n.85 e del combinato disposto dell'art.56 bis del D.L. 69/2013 conv. in Legge n.98 del 9.08.2013 e dell'articolo 10 c.6 bis del D.L. 30 dicembre 2015, n.210 convertito in Legge 25 febbraio 2016, n.21.”
Scarica la delibera: delibera_2016_federalismo_demaniale.pdf

» Delibera di Consiglio Comunale PG-2015-51101 “Conferma dell’acquisizione, nell’ambito del Federalismo Demaniale, dell’area e sovrastanti fabbricati di proprietà del Demanio dello Stato siti in Via Palmirano.”
Scarica la delibera: del_c_c_pg127508-15.pdf

» Delibera di Giunta Comunale 127508/15 del 11/07/2016 “Acquisizione, nell'ambito dell'attuazione del federalismo demaniale ai sensi del D.lgs. 28 maggio 2010, n. 85 e dell'art. 56 bis della legge n. 98 del 9.08.2013, di area e sovrastanti fabbricati, di proprietà del Demanio sita in via Palmirano e censita al CT del Comune di Ferrara al F. 263 mapp. 56.”
Scarica la delibera: pdlg 015 258del giunta viapalmirano.pdf

» Delibera di Consiglio Comunale PG-2014-73249 “Acquisizione, nell’ambito dell’attuazione del federalismo demaniale ai sensi del D.Lgs. 28/5/2010, n. 85 e dell’art. 56/bis della Legge n. 98 del 9/8/2013, di n. 3 immobili di proprietà demaniale: 1) appartamento al primo piano (fabbricato condominiale) di Via Matteo Maria Boiardo n. 12; 2) area di sedime di proprietà del demanio Militare denominata “ex polveriera Porta Mare”; 3) area e sovrastanti fabbricati di proprietà del Demanio e utilizzata dal Ministero della Difesa, sita in Via Palmirano.”
Scarica la delibera: cc 73249-14 acquiszione 3 immobili federalismo demaniale.pdf

» Delibera di Giunta Comunale Comunale PG-2013-92777 “Presentazione all'Agenzia del Demanio della richiesta d'acquisto di immobili nell'ambito dell'"Attuazione del federalismo demaniale ai sensi del D.lgs. 28 maggio 2010, n. 85 Attribuzione a Comuni, Province, Città metropolitane e Regioni di un proprio patrimonio, in attuazione dell'articolo 19 della legge 5 maggio 2009, n. 42 entrato in vigore il 26/6/2010 (G.U. 11/06/2010 n. 134)" e dell'art. 56 bis della legge n. 98 del 9.08.2013.”
Scarica la delibera: g_m_autorizzazione_richiesta_federalismo_demaniale.pdf

» Delibera di Giunta Comunale Comunale PG-2012-8425 “Modifica della delibera di G.M. n. 49986 del 21/6/2011 “Attuazione del federalismo demaniale D.Lgs. 28 maggio 2010 n. 85 – Attribuzione a Comuni, Province, Città metropolitane e Regioni di un proprio patrimonio, in attuazione dell’articolo 19 della legge 5 maggio 2009 n. 42 – entrato in vigore il 26/6/2010 (G.U. 11/6/2010 n. 134)”.”
Scarica la delibera: delibera_modifica federalismo_demaniale_24_01_2012[1].pdf

» Delibera di Consiglio Comunale PG-2011-49986- “Attuazione del Federalismo Demaniale D.Lgs 28 maggio 2010 n.85 – Attribuzione a Comuni, Province, Città metropolitane e Regioni di un proprio patrimonio, in attuazione dell’articolo 19 della legge 5 maggio 2009 n. 42 – entrato in vigore il 26/6/2010 (G.U. 11/6/2010 n. 134)”
Scarica la delibera: delibera federalismo pg 49986-2011.pdf

Normativa

» Articolo 10 comma 6 bis del Decreto Legge 210/2015 “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative”
Scarica il Decreto: d_l_210-2015_art_10.pdf

» Articolo 56 bis del Decreto Legge 69/2013 “Semplificazione delle procedure in materia di trasferimenti diimmobili agli enti territoriali”
Scarica il Decreto: d_l_69-2013_art_56bis.pdf

» Decreto Legislativo 85/2010 “Attribuzione a comuni, province, citta' metropolitane e regioni di un proprio patrimonio, in attuazione dell'articolo 19 della legge 5 maggio 2009, n. 42.”
Scarica il Decreto: d_lgs85-2010.pdf
Ultima modifica: 19-01-2017
REDAZIONE: Servizio Patrimonio
EMAIL: a.genesini@comune.fe.it