Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Passi carrai

Per informazioni sul pagamento del Cosap
ICA s.r.l.
sede:Corso Ercole I° d'Este n. 1, int. 6 - Piano terra.
orario di apertura al pubblico:
lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle 8,30 alle 13,00
martedì dalle 8,30 alle 17,00
tel. 0532/206927 - 209952 - Fax 0532/246226

E-mail: ica.ferrara@icatributi.it

Per informazioni sul regolamento
Ufficio Concessioni e Permessi - Gestione Cosap
Via Boccaleone, 19 - Ferrara
tel. 0532/419917 - fax 0532/761331
Orari di apertura al pubblico:
Lunedì, Martedì e Venerdì dalle 9,00 alle 13,00
Martedì pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00

Normativa
Regolamento Comunale occupazione suolo pubblico
(Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 5860 del 22/02/1999 e s.m.i.)
» per consultarlo vai alla pagina

Art. 5 Passi Carrai - Definizione
1. Dicesi passo carrabile, ogni accesso anche a raso ad un’area laterale idonea allo stazionamento di uno o più veicoli.
2. I passi carrabili sono sempre soggetti al canone, applicato con le modalità previste dall’art. 26; tutti i passi carrabili debbono essere segnalati da apposita tabella regolamentare, e autorizzati ai sensi del Codice della Strada.
3. L’idoneità allo stazionamento può essere anche di fatto (non è necessario, ai fini del presente regolamento, vi sia conforme destinazione d’uso). Si esclude a priori in presenza di locali adibiti a negozi, studi professionali, ecc.
4. Qualora la larghezza dell’accesso sia inferiore a ml 1,80 è facoltativa la richiesta di passo carraio.
5. Sono soggetti alle norme di cui al presente articolo, i passi carrai aperti su strade vicinali pubbliche (ossia soggette a servitù di pubblico transito); non sono soggetti alle norme di cui al presente articolo, i passi carrai aperti su strade vicinali private; anche lo sbocco di tali strade private su vie pubbliche non deve essere segnalato da tabelle di passo carrabile.
6. Nel caso in cui il titolare della concessione, o, in mancanza, il proprietario dell’immobile, non abbia più interesse ad utilizzare l’accesso carrabile, può chiedere la cancellazione dal canone, previa eliminazione dell’accesso stesso, oppure modifica della struttura in modo tale da impedire permanentemente il transito dei veicoli.

Art. 26 - Passi Carrabili - Modalità di applicazione del canone
1. Per le aperture degli accessi carrabili, assoggettate al canone, la superficie si determina in metri lineari secondo la larghezza effettiva dell’accesso con le seguenti misure:
a) da 0 a 3 ml.
b) oltre 3 ml. sino a 5 ml.
c) oltre 5 ml.

Art. 33 Soggetto Passivo
1. Il canone è dovuto dal titolare della concessione o, in mancanza, dall’occupante di fatto. Nel caso di più titolari o occupanti questi sono tenuti in solido al pagamento del canone.

Art. 43 Disposizioni Transitorie (punto 5)
5. I passi carrai che all’entrata in vigore del presente atto non erano soggetti a concessione e/o a canone possono essere regolarizzati con apposita domanda senza applicazione di sanzione entro il 31/12/2005; gli stessi saranno assoggettati al versamento del canone dall’1/01/2006.
Le attività dello spettacolo viaggiante saranno assoggettate al canone dall’1/01/2006.

Cosa fare
Presentare mod. S.C.I.A. o presso ufficio Protocollo Via Boccaleone n. 19, 44121 Ferrara o presso Soc. ICA srl - Corso Ercole I° d’Este n.1 int. 6 - Piano terra.

MODULISTICA:
S.C.I.A. occupazione suolo pubblico con passo carraio
S.C.I.A.affissione tabella passo carraio
S.C.I.A. Voltura tabella passo carraio
Ultima modifica: 01-04-2016
REDAZIONE: Servizio Commercio
EMAIL: commercio@comune.fe.it