Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > I Servizi in rete del Comune di Ferrara > Manifestazioni Culturali e Turismo. Politiche per la Pace > 21° Concorso letterario “MARIO ROFFI” in dialetto ferrarese e vernacoli provinciali
salta i contenuti principali a vai al menu

21° Concorso letterario “MARIO ROFFI” in dialetto ferrarese e vernacoli provinciali

In collaborazione con: Cenacolo Dialettale Al Tréb dal Tridèl Centro di Promozione Sociale Rivana Garden
Il concorso si articola in 3 sezioni: P, Z, S.
P) Poesia o prosa a tema libero: la poesia deve essere contenuta in una sola cartella dattiloscritta, per un massimo di 40 versi; la prosa, in due sole cartelle dattiloscritte, per un massimo di 80 righe.
Per questa sezione, ogni concorrente può partecipare al massimo con tre elaborati.
 
Z) Zirudèla a tema libero: la composizione deve essere contenuta in due cartelle dattiloscritte, per un massimo di 80 versi.
Per questa sezione, ogni concorrente può partecipare al massimo con due elaborati.
 
Ciascun concorrente può partecipare a entrambe le sezioni P e Z.
 
S) Sezione riservata agli studenti delle Scuole primarie e Secondarie di primo grado che potranno partecipare con opere di poesia, prosa o zirudèla, con i limiti di impaginazione indicati nelle sezioni P e Z.  
Ogni studente può presentare al massimo 3 poesie (o in alternativa 3 prose) e 2 zirudèle.
 
  
REGOLAMENTO
 
Le opere possono essere presentate in file pdf, su CD, oppure dattiloscritte, impiegando un carattere non più piccolo del corpo 12, su cartelle formato A4 e con margini di almeno cm 2,5.
 
Gli elaborati, accompagnati da relativa traduzione in lingua italiana, non dovranno essere stati premiati in altri Concorsi, né pubblicati su giornali, libri o riviste.
 
Nel frontespizio di tutti gli elaborati dovrà comparire, in modo chiaro, l’indicazione della sezione per la quale sono in concorso.
Gli elaborati (o il cd) non dovranno essere firmati, né recare segni particolari, atti a essere riconosciuti. Dovranno essere consegnati in busta anonima, contenente una busta più piccola, chiusa, con i dati identificativi del concorrente e la dichiarazione di liberatoria, per autorizzare l’eventuale pubblicazione degli elaborati.
I dati identificativi sono:
per le sezioni P, Z,: nome, cognome, data di nascita, recapito postale e telefonico (anche cellulare), indirizzo e-mail, l’elenco delle opere presentate;
per la sezione S: il nome, o l’elenco dei nomi degli studenti concorrenti, i titoli degli elaborati, il nome della scuola e della classe frequentata, il nome dell’insegnante di riferimento con relativo numero di telefono e indirizzo mail.   

Non è richiesto alcun contributo per prendere parte al concorso.
Una giuria nominata dagli organizzatori, selezionerà le opere inviate e nominerà quelle vincitrici dei premi previsti. Le opere che partecipano al concorso non saranno restituite.
I concorrenti accettano incondizionatamente tutte le clausole esposte nel presente bando di concorso.
 
Termini di consegna
Le buste, contenenti gli elaborati o il cd (e la busta chiusa con le indicazioni personali), dovranno essere indirizzate a: Ufficio Vicesindaco, Comune di Ferrara e riportare la seguente dicitura: NON APRIRE – Elaborati 21° Concorso Dialettale “Mario Roffi”.
Le buste devono pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Ferrara, Piazza del Municipio, 2 – 44121 Ferrara nei seguenti termini:
  • sezioni P e Z entro e non oltre le ore 12:00 del 6 aprile 2018;
  • sezione S (scuole) entro e non oltre le ore 12:00 del 12 aprile 2018.
Possono essere recapitate a mano o inviate tramite posta. In questo ultimo caso, farà fede la data del timbro postale.
 
Premi in concorso
Per ciascuna sezione P, Z, S, sono previsti tre premi, offerti dalla Società Coferasta S.p.A. di San Martino.
Il primo classificato della sezione Poesia  si aggiudicherà, invece, il 14° Trofeo Centro Commerciale “Il Castello”.
Due premi, offerti dalla Contrada San Luca e da Feltrinelli Ferrara, saranno assegnati alle due scuole che presenteranno il maggior numero di elaborati.
Saranno inoltre attribuiti due premi speciali assegnati dal Cenacolo dialettale “Al Tréb dal Tridèl”.
Per le opere segnalate dalla Giuria, è previsto un attestato di riconoscimento.
 
Cerimonia di premiazione
Giovedì 31 Maggio 2018 alle ore 21:00 presso il Centro Sociale “Rivana Garden”, via Gaetano Pesci 181, Ferrara, si terrà la cerimonia di premiazione delle opere selezionate dalla giuria.
 
Per informazioni:
Ivana Cambi, tel. 0532 419396, i.cambi@comune.fe.it
Marina Giannini, m.giannini@comune.fe.it

Scarica il modulo:
liberatoria_sezione_scuole_xxi_concorso_roffi_1.pdf
liberatoria_sezioni_p_z_concorso_roffi_1.pdf
Ultima modifica: 28-02-2018
REDAZIONE: Manifestazioni Culturali
EMAIL: p.ferrioli@comune.fe.it