Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

HICAPS HIstorical CAstle ParkS

Cooperazione Internazionale Europea - Programma Central Europe

Programma: CENTRAL EUROPE 2014-2020
Bando: Call 2
Titolo: HICAPS “HIstorical CAstle ParkS”
Durata: 36 mesi. Dal 1/06/2017 al 31/05/2020
Budget Complessivo: Euro 1.789.274
Budget per il Comune di Ferrara (PP9): Euro 208.054,00 (di cui Euro 166.443,60 da FESR e Euro 41.610,90 da Fondo di Rotazione Nazionale).
 
Lead Partner: Comune di Velenje (SLO)
Partner:
  1. Centro di Ricerca scientifica Bistra Città di  Ptuj (SLO) University of Ljubljana (SLO) 
  2. Facoltà di Architettura della città di Lubiana (SLO)
  3. Fondazione Villa Ghigi di Bologna (IT)
  4. Autorità Regionale Województwo Kujawsko-Pomorskie (PL)
  5. “Petit Philosophy”
  6. Associazione per la promozione dell’educazione informale, del pensiero critico e della filosofia (Zadar CRO)
  7. Comune di Varaždin (CRO)
  8. Comune di Bedekovčina (CRO),  Comune di Ferrara (IT)
  9. Agenzia di sviluppo Regionale  di Rzeszow (PL)

Sintesi del progetto
Il progetto mira alla tutela del patrimonio culturale dei Paesi del Central Europe, con particolare riferimento al patrimonio paesaggistico culturale e storico legato a parchi e giardini annessi a castelli, dimore storiche o siti di pregio storico culturale.
Esso mira a potenziare le capacità del settore pubblico e privato all’utilizzo sostenibile del patrimonio culturale e delle potenzialità turistiche ad esso connesse. Attraverso la cooperazione transnazionale, verranno attuate azioni di sensibilizzazione volte alla diffusione del patrimonio storico culturale e naturalistico indirizzate a scuole, cittadini e turisti.
Attraverso il progetto verranno studiate e attuate, in un’ottica di partenariato pubblico/privato, strategie di conservazione e tutela dei parchi storici, sia nel sistema di identificazione degli stessi parchi, ma soprattutto ai fini della ideazione e realizzazione di misure di implementazione nella conservazione degli stessi.
Verranno attuate azioni che prevedano eventi culturali nel sito localizzato da ciascun Paese, laboratori di rigenerazione urbana pubblico/privato per una fruizione consapevole del contesto storico e culturale; è prevista inoltre la realizzazione di itinerari turistici, azioni indirizzate a scuole e percorsi turistici accessibili; azioni di capacity building e organizzazione di workshops rivolti agli operatori turistici e culturali sugli aspetti dell’utilizzo sostenibile e consapevole del turismo.
Verrà realizzato un handbook sulle linee guida incentrato sulla rivitalizzazione di un parco storico culturale e un progetto pilota su cui dare applicazione concreta alle metodologie transazionali affrontate.

Ruolo del Comune di Ferrara
Con il progetto HICAPS il Comune di Ferrara intende avvalersi dei risultati ottenuti dal gruppo di lavoro transnazionale per sviluppare un piano di azione locale in grado di valorizzare il patrimonio storico culturale e ambientale del suo più importante monumento: le Mura, nella parte specifica del suo parco lineare e del Sistema Culturale - Museale della città di Ferrara.
S’intende dare vita a nuovi itinerari tematici storico culturali da far fruire ai cittadini, ai turisti e alle scuole con particolare attenzione ai criteri di massima accessibilità: attraverso la dotazione di segnaletica didascalica e l’utilizzo di ICT lungo tutto il percorso delle mura, sia in lingua italiana che in lingua inglese, i diversi utenti potranno fare un salto nel passato e rivivere usi, costumi, destinazioni, leggende appartenenti al patrimonio storico rinascimentale e apprendendone la storia dalle origini sino ad oggi.
Nello stesso tempo l’intervento intende valorizzare l’attuale destinazione del parco murario: un enorme polmone verde che abbraccia il centro storico, moderno spazio di socializzazione dove praticare sport e attività ludico ricreative. Il progetto pilota consentirà inoltre di realizzare campagne di sensibilizzazione e promozione turistica rivolta agli operatori turistici, alle guide turistiche nonché alle scuole primarie per l’ideazione di percorsi didattici eco sostenibili e totalmente accessibili alla scoperta della storia del territorio.
Azioni:
  • Sistematizzazione delle conoscenze storico-culturali delle mura in chiave didattica per cittadini,  turisti e scuole;
  • Riorganizzazione del materiale conoscitivo in chiave “informatica turistica” bilingue (italiano/inglese);
  • Dotazione di segnaletica e didascalica "guidata" lungo tutte le mura;
  • Acquisto di APP per un ammodernamento delle informazioni, anche a favore di utenti disabili;
  • Materiale promozionale ITA /EN per promuovere turisticamente itinerario
  • Aggiornamento siti web

Contatti per il Comune di Ferrara
Maria Teresa Pinna - Dirigente Servizio Manifestazioni Culturali e Turismo. Politiche per la Pace
e-mail: mt.pinna@comune.fe.it
Tel. +39 0532 744620
 
Cecilia Fogli
e-mail: c.fogli@comune.fe.it
Tel. +39 0532 744633

Le Mura di Ferrara

Link
Sito web ufficiale del Programma Central Europe
http://www.interreg-central.eu/Content.Node/home.html

Sito web del Contact Point di Venezia
http://coopterritoriale.regione.veneto.it/Central-Europe/

Pagina web ufficiale dedicata al progetto HICAPS
http://www.interreg-central.eu/Content.Node/HICAPS.html


EVENTI

Evento di lancio del progetto HICAPS a Zara (Croazia) il 20 e 21 giugno 2017

Ferrara racconta le Mura al meeting internazionale del progetto HICAPS
Si è tenuto a Zara in Croazia il 20 e 21 giugno 2017 il primo evento di lancio del progetto HIcaps (Historical Castle Parks) capofilato dal Comune di Velenje in Slovenia e finanziato dal programma Interreg Central Europe, che vede il Comune di Ferrara tra i partner di una cordata internazionale sul tema della gestione e valorizzazione dei parchi storici.
Attraverso HIcaps, il Comune di Ferrara intende realizzare una serie di attività volte alla valorizzazione del patrimonio e alla promozione turistica, oltre all'installazione di segnaletica ad alto contenuto tecnologico presso il parco lineare delle Mura cittadine.
Le azioni progettuali saranno rivolte a cittadini e turisti, favorendo la fruizione e promuovendo occasioni di animazione e di condivisione partecipata con le realtà del territorio, con particolare attenzione alle scuole e agli operatori turistici.
Il progetto, iniziato l'1 giugno 2017, terminerà nel maggio 2020 ed è interamente finanziato dai fondi dell'Unione Europea con un budget complessivo di Euro 1.789.274 di cui Euro 208.054 assegnati al Comune di Ferrara. 
 
Zara
 
2° Meeting a Bologna il 7 e 8 novembre 2017
Una delegazione rappresentata da funzionari dei Servizi Turismo, Ambiente e Sistemi Informativi del Comune di Ferrara ha partecipato nelle giornate del 7 e 8 novembre 2017, ai lavori del secondo meeting internazionale del progetto HICAPS “Historical Castle Parks”, tenutosi a Bologna presso la splendida cornice del Parco gestito da Fondazione di Villa Ghigi a finanziato interamente dal Programma Central Europe.
Il progetto, iniziato a giugno 2017 verte sulla valorizzazione della gestione dei parchi storici e dei manufatti annessi attraverso una compartecipazione stretta tra pubblico e privato sia per la diffusione della conoscenza rispetto al patrimonio esistente sia per la ricerca condivisa di nuove soluzioni per la valorizzazione turistica e culturale delle potenzialità naturalistiche, culturali, storiche e didattiche dei parchi cittadini.
Il progetto della durata di 3 anni, prevede la realizzazione di un piccolo progetto pilota nell’area del parco lineare delle Mura estensi attraverso una modernizzazione in chiave tecnologica della segnaletica turistica e didattica e il coinvolgimento diretto della cittadinanza e degli operatori del territorio per la fruizione del bene storico in un’ottica moderna e condivisa.
Durante il meeting ciascun partner si è confrontato sugli aspetti legislativi e i regolamenti che in ciascun Stato partner regolano la gestione e la valorizzazione dei parchi, nonché sugli aspetti storici e sociali che contestualizzano ciascuna area pilota. Il lavoro finora condotto costituisce la base per preparare una strategia comune e condivisa della valorizzazione delle aree progetto in occasione del prossimo meeting in programma a Ptuj in Slovenia nell’aprile del prossimo anno.
 
Bologna
 
Ultima modifica: 19-10-2018
REDAZIONE: Manifestazioni Culturali e Turismo
EMAIL: c.fogli@comune.fe.it