Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Contributo Tari 2017

Che cos'è

È un contributo a favore di nuclei familiari in condizioni disagiate a sostegno del pagamento della Tari dovuta per l'anno 2017.
Si tratta di un'azione prevista da una risoluzione del Consiglio Comunale nell'atto di approvazione del bilancio consuntivo 2016, con uno stanziamento complessivo pari a 100.000 euro.


Chi può usufruirne

Possono usufruirne i nuclei familiari anagrafici (quindi anche le persone che vivono sole) in possesso dei seguenti requisiti:
- residenza nel Comune di Ferrara;
- cittadinanza italiana oppure cittadinanza di uno Stato appartenente all'Unione Europea oppure cittadinanza di uno Stato non appartenente all'Unione europea per gli stranieri titolari di permesso di soggiorno o di carta di soggiorno, ai sensi del d.lgs. n. 286/1998 e successive modifiche e integrazioni;
- attestazione ISEE ordinario ex dpcm 159/2013 in corso di validità con valore non superiore a 6.000 euro.


Criteri di assegnazione del contributo

Il contributo verrà erogato secondo i seguenti scaglioni di valore ISEE:
- con ISEE fino a 3.000 euro si potrà avere un contributo pari all'80% della TARI dovuta per il 2017;
- con ISEE da 3.000,01 a 6.000 euro si potrà avere un contributo pari al 60% della TARI dovuta per il 2017;
- le quote del contributo saranno aumentate del 10% in presenza di almeno un minore nel nucleo famigliare e/o di persone con disabilità.


Presentazione della domanda

Le domande devono essere presentate improrogabilmente dal 30 ottobre al 30 novembre 2017.
La domanda deve essere redatta in forma di dichiarazione sostitutiva, ai sensi del D.P.R. 445/2000, compilata e sottoscritta dall’interessato unicamente su moduli predisposti dal Comune di Ferrara scaricabili in fondo a questa pagina.
Possono essere presentate:

- allo sportello ASP "Centro Servizi alla Persona", Corso Porta Reno, 86 a Ferrara, oppure
- all'URP del Comune di Ferrara, via degli Spadari, 2/2 a Ferrara, esclusivamente dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00, oppure
- con raccomandata RR indirizzata ad ASP "Centro Servizi alla Persona" Corso Porta Reno, 86 44121 Ferrara, oppure
- tramite pec all'indirizzo pec.info@pec.aspfe.it 

Nel caso di invio della domanda tramite servizio postale o pec, oppure quando la stessa venga consegnata a mano da persona diversa dal richiedente/dichiarante, occorre allegare copia di documento d’identità valido del richiedente/dichiarante.


Ulteriori informazioni

Qualora la somma stanziata non fosse sufficiente a coprire tutte le richieste, si procederà alla riduzione proporzionale del contributo da erogare per ogni singola fascia.
Qualora le richieste di contributo pervenute non esaurissero le risorse disponibili, il contributo verrà aumentato fino al 100% per la prima fascia e in modo proporzionale fino a esaurimento delle disponibilità per la seconda fascia.
Inoltre l'ufficio TARI del Comune di Ferrara provvederà a verificare le eventuali morosità di nuclei che hanno presentato istanza di contributo, acquisendo la quota del potenziale contributo come abbattimento del debito accumulato.


Allegati

Bando contributo Tari 2017 (.pdf)
Modulo domanda contributo Tari 2017 (.pdf)



Sei il visitatore n. 1720
Ultima modifica: 26-10-2017
REDAZIONE: URP
EMAIL: URP Informacittà