Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > I Servizi in rete del Comune di Ferrara > Settore Servizi alla persona, Istruzione, Formazione > BACHECA > Progettazione Centro diurno sociale - Barco: avviso pubblico
salta i contenuti principali a vai al menu

Progettazione Centro diurno sociale - Barco: avviso pubblico

INVITO A MANIFESTARE L'INTERESSE A PARTECIPARE ALLA CO-PROGETTAZIONE DELLE ATTIVITÀ
A partire dal 23 ottobre e fino al 6 novembre alle ore 13:00, l'Amministrazione comunale informa che è possibile manifestare il proprio interesse a partecipare alla co-progettazione per la gestione delle attività del Centro diurno sociale di via della Sirena, n. 13 - Barco - Ferrara, riferita al periodo 1 dicembre 2017 - 30 novembre 2018.

La co-progettazione è riservata agli enti del Terzo settore iscritti nell’elenco di cui all’art. 7 del Regolamento Comunale per la disciplina della co-progettazione nel rapporto fra l’Amministrazione comunale ed enti del Terzo settore nell’ambito delle politiche sociali, approvato con Deliberazione del Consiglio comunale n. 131 del 5 dicembre 2016.

È possibile ottenere chiarimenti sull'avviso e le modalità di partecipazione mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare all’indirizzo di posta elettronica certificata 
serviziopolitichesociosanitarie@cert.comune.fe.it
. Questi vanno inviati almeno 5 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione dei preventivi. Non saranno, pertanto, fornite risposte ai quesiti pervenuti successivamente al termine indicato. Le risposte a tutte le richieste presentate in tempo utile verranno fornite almeno 4 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle istanze di ammissione.

L'apertura delle buste contenenti le offerte si svolgerà l'8 novembre 2017 alle ore 11:00 presso la sede del Settore Servizi alla Persona, Istruzione e Formazione del Comune di Ferrara, via Boccacanale di S. Stefano, n. 14/e - Ferrara, in seduta aperta alle Cooperative sociali offerenti, che potranno essere presenti a mezzo di legali rappresentanti o soggetti delegati.

Questa progettualità rappresenta un importante strumento per l'ottimale raggiungimento degli obiettivi di inclusione sociale perseguiti all'interno del Centro diurno sociale, che può accogliere fino a un massimo di 20 ospiti e di 3 persone in inserimento lavorativo. 
La co-progettazione è finalizzata a individuare forme idonee di organizzazione delle attività rivolte alle persone che frequentano il Centro, ovvero:
- adulti disabili, anche affetti da demenza;
- anziani fragili ultrasessantacinquenni;
- persone affette da disturbi psichici con esiti che determinano deterioramento cognitivo, limitazione dell'autonomia nella gestione della quotidianità, limitazioni delle capacità relazionali, isolamento sociale;
- persone in inserimento lavorativo.

L'obiettivo primario resta quello di garantire agli ospiti del Centro diurno sociale un ambiente accogliente, nel quale vengono coinvolti in attività che promuovono il benessere, la socializzazione e la valorizzazione delle capacità individuali e di gruppo.


Allegati e documenti utili
Avviso_Pubblico_Centro_Diurno_Sociale (.pdf)
Foglio_Condizioni (.pdf)
Istanza_di_Ammissione (.doc)
Dichiarazione_Sostitutiva (.doc)









Sei il visitatore n. 200
 
Ultima modifica: 23-10-2017
REDAZIONE: URP
EMAIL: urp@comune.fe.it