Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Progetto Extrascuola: avviso pubblico

MANIFESTAZIONI D'INTERESSE PER PARTECIPARE ALLA CO-PROGETTAZIONE PER LA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ


L'Amminstrazione comunale informa che fino al 7 settembre 2017 alle ore 17:00 è possibile manifestare il proprio interesse a partecipare alla co-progettazione per la gestione delle attività del Progetto Extrascuola, riferita al periodo 1 ottobre 2017 - 30 settembre 2018.

La co-progettazione è riservata agli enti del Terzo settore iscritti nell’elenco di cui all’art. 7 del Regolamento Comunale per la disciplina della co-progettazione nel rapporto fra l’Amministrazione comunale ed enti del Terzo settore nell’ambito delle politiche sociali, approvato con Deliberazione del Consiglio comunale n. 131 del 5 dicembre 2016.

È possibile ottenere chiarimenti sull'avviso e le modalità di partecipazione mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare all’indirizzo di posta elettronica certificata 
serviziopolitichesociosanitarie@cert.comune.fe.it
. Questi vanno inviati almeno 5 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione dei preventivi. Non saranno, pertanto, fornite risposte ai quesiti pervenuti successivamente al termine indicato. Le risposte a tutte le richieste presentate in tempo utile verranno fornite almeno 4 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle istanze di ammissione.

L'apertura delle buste contenenti le offerte avverrà l'8 settembre 2017 alle ore 10:00 presso la sede del Settore Servizi alla Persona, Istruzione e Formazione del Comune di Ferrara, via Boccacanale di S. Stefano, n. 14/e - Ferrara, in seduta aperta alle Cooperative sociali offerenti, che potranno essere presenti a mezzo di legali rappresentanti o soggetti delegati.

Le attività riguardano la realizzazione, il coordinamento e la gestione di iniziative di accoglienza e inserimento dei ragazzi appartenenti ai target individuati, già inseriti nelle progettualità dei servizi socio-sanitari operanti nel comune di Ferrara, nel periodo estivo e/o scolastico e in orario extrascolastico, assicurando la realizzazione di  attività socio-ricreative, sportive e di doposcuola, in ambienti non discriminanti, che possano inserire nelle proprie progettualità minori anche con importanti disabilità e/o provenienti da famiglie in situazioni di difficoltà socio-economico-relazionale.
Le attività previste dal progetto dovranno essere destinate ad un numero di minori e neo-maggiorenni con disabilità e/o situazioni di disagio socio-economico, di circa 80 unità complessivamente (di cui circa 30 minori con disabilità di vario grado, e circa 50 minori in stato di disagio), nel periodo di durata del contratto.
 
La co-progettazione è finalizzata a individuare forme idonee di organizzazione delle attività attraverso una programmazione condivisa fra l’ente gestore, attraverso la figura di un coordinatore di progetto, e il Gruppo tecnico Interistituzionale che ha la competenza di indicare i beneficiari da ammettere al Progetto Extrascuola e di definire, insieme all’ente gestore, la progettualità di massima e i costi a carico del progetto di ogni singolo inserimento. Il Gruppo tecnico sarà composto da 1 Operatore dell'Istituzione Scuola del Comune di Ferrara, 2 Assistenti Sociali, referenti dell'area minori e disabilità dell’ASP-Centro Servizi alla Persona di Ferrara, 1 operatore referente UOONPIA - Az. USL, se e quando necessario.



Allegati e documenti utili
Avviso_pubblico_allegato_A (.pdf)
Foglio_condizioni_allegato_B (.pdf)
Istanza_di_amissione_allegato_C
Dichiarazione_sostitutiva_allegato_D





Sei il visitatore n. 199
Ultima modifica: 22-09-2017
REDAZIONE: URP
EMAIL: urp@comune.fe.it