Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

LA SICUREZZA PARTECIPATA

"La città SI-CURA", incontro sulla sicurezza promosso dai residenti di Foro Boario



Giovedì 26 novembre alle 17.30, nella saletta condominiale di via Pietro Lana 1 (di fianco alla Conad), si terrà l'incontro "Sicurezza Partecipata, la collaborazione reciproca tra i cittadini e le Forze di Polizia". Durante l'incontro, al quale interverranno rappresentanti delle Forze dell'Ordine del territorio, si parlerà di prevenzione di reati predatori e truffe, sicurezza urbana e decoro, reati inerenti alle sostanze stupefacenti.

L'iniziativa, a ingresso libero, è organizzata dal Centro di Mediazione del Comune di Ferrara - Progetto Ferrara Città Solidale e Sicura, in collaborazione con i residenti di via Foro Boario e delle vie limitrofe, insieme al Condominio "Il Quartiere". L'appuntamento fa seguito a una serie di incontri di info - formazione tenuti sulla zona di Foro Boario, dal titolo "La città si-cura. Idee e strumenti per la vivibilità urbana" e risponde a una richiesta dei residenti del Condominio "Il Quartiere" che desiderano elaborare strumenti idonei per essere informati e maturare consapevolezza sulle attività che i cittadini possono mettere in campo per migliorare la collaborazione con le Forze dell'Ordine in un'ottica di "sicurezza partecipata".

L'incontro rientra tra le attività previste dal progetto "Area Stazione...e oltre", predisposto dall'Ufficio Sicurezza e dal Centro di Mediazione e reso possibile grazie a un Accordo di Programma tra il Comune e la Regione Emilia Romagna.



Ultimo appuntamento, in chiave cinematografica, della Festa della Legalità e della Responsabilità - 2015.


Mercoledì 25/11 - NOI E LA GIULIA
di Edoardo Leo.

Tre quarantenni insoddisfatti e in fuga dalla città e dalle proprie vite, da perfetti sconosciuti si ritrovano uniti nell'impresa di aprire un agriturismo. A loro si uniranno un cinquantenne invasato e fuori tempo massimo e una giovane donna incinta decisamente fuori testa. Ad ostacolare il loro sogno sarà un curioso camorrista venuto a chiedere il pizzo. Questa minaccia darà vita ad una serie di situazioni rocambolesche e tragicomiche.






L'INGRESSO E' GRATUITO.
Per Info riguardo i film: Cinema Boldini





logo ferrara città solidale e sicura
Il progetto "Ferrara Città Solidale e Sicura" si occupa di tutti i temi legati alla sicurezza urbana e al benessere dei cittadini, attraverso la promozione di politiche di riqualifica, partecipazione e integrazione.

Il gruppo di lavoro si avvale di una stretta collaborazione con il Corpo della Polizia Municipale ed è finanziato dalle Regione Emilia Romagna, Servizio Politiche per la Sicurezza e la Polizia Locale.

CENTRO DI MEDIAZIONE - Contatti e orari
Ultima modifica: 03-12-2015
REDAZIONE: Centro di Mediazione
EMAIL: centro.mediazione@comune.fe.it