Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > I Servizi in rete del Comune di Ferrara > Settore Servizi alla persona, Istruzione, Formazione > BACHECA > Un Po...sto a casa - Progetto di assistenza domiciliare
salta i contenuti principali a vai al menu

Un Po...sto a casa - Progetto di assistenza domiciliare

Interventi assistenziali per anziani e persone non autosufficienti
LA SCADENZA DEL BANDO È STATA PROROGATA AL 31 MARZO 2015

un po...sto a casa Il progetto
"Home Care Premium", ribattezzato nel nostro territorio "Un Po...sto a casa", è il progetto di assistenza domiciliare che offre un valido sostegno a chi si prende cura di anziani non autosufficienti o di minori e adulti disabili; è gestito da ASP - Azienda Servizi alla Persona e finanziato da INPS - Gestione Dipendenti Pubblici.

Il progetto è finanziato interamente dal prelievo aggiuntivo dello 0,35 per cento sulla retribuzione del personale della Pubblica Amministrazione, ed è rivolto a pensionati e dipendenti del pubblico impiego o loro familiari di primo grado con un beneficio, quindi, che va oltre la ristretta sfera del lavoro pubblico.
In sostanza si tratta di un aiuto concreto in un momento di crisi, creato in maniera complementare alle attività di assistenza già messe in atto dagli Enti territoriali.

L'ASP di Ferrara gestisce il progetto già dal 2013 per tutto il Distretto Centro Nord. Sono interessati, quindi, i pensionati e dipendenti pubblici (e loro familiari) residenti nei comuni di Ferrara, Masi Torello, Voghiera, Copparo, Berra, Jolanda, Formignana, Tresigallo, Ro.

Come presentare la domanda
Le istruzioni per presentare la domanda sono disponibili sulla pagina dell'INPS dedicata: Home Care Premium.
La domanda va inoltrata esclusivamente per via telematica, pena il rigetto della stessa, entro il 31 marzo 2015.
È previsto, comunque, un servizio di assistenza per tutte le problematiche inerenti al progetto: per usufruirne è necessario prenotare un appuntamento allo 0532 799730 (Area anziani - ASP).

Informazioni utili
- anche gli oltre 100 cittadini che già usufruiscono delle azioni previste dal Progetto devono ripresentare la domanda nei termini previsti;
- per tutti è necessario utilizzare l'ISEE nella nuova forma entrata in vigore il 1 gennaio 2015.

È fondamentale, quindi, che tutti gli interessati si rivolgano a un Patronato per completare la pratica. Dati i tempi del rilascio della nuova ISEE sociosanitaria, l'INPS ha comunicato che al momento della domanda è sufficiente presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (che attesta l'avvenuta domanda). La certificazione finale, una volta elaborata definitivamente, verrà acquisita direttamente dalla banca dati dell'Istituto.

Documenti disponibili
Bando 2015 - Home Care Premium.pdf


Sei il visitatore n. 2501
Ultima modifica: 08-05-2015
REDAZIONE: URP Informacittà
EMAIL: urp@comune.fe.it