Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Future Lab - Quali facce ha la precarietà?

Laboratorio partecipato sul tema della precarietà
Sabato 15 novembre 2014 presso la sala Wunderkammer - Palazzo Savonuzzi - a Ferrara, si è tenuto il laboratorio partecipato "Quali facce ha la precarietà?", condotto utilizzando la metodologia del Future Lab - laboratorio del futuro. Questo appuntamento è nato dal percorso partecipato "Il lavoro e la sofferenza delle donne", ed è un caso di studio del Community Lab della Regione Emilia-Romagna.

L’evento è stato promosso dal Comune di Ferrara in collaborazione con: Regione Emilia-Romagna, Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale, AUSL Ferrara, Provincia di Ferrara, Community Lab, Teatro Nucleo.

Il Future Lab è una modalità di democrazia partecipata orientata a far emergere e progettare una visione collettiva di futuro. Il laboratorio ha avuto come filo conduttore il tema della precarietà, emerso durante le interviste effettuate nel territorio della provincia di Ferrara e alcuni laboratori aperti alla cittadinanza. I diversi vissuti precari sono stati "raccontati" dal Teatro Nucleo nella prima fase del Future Lab, con l’obiettivo di una condivisone con il pubblico presente.


INFORMAZIONI E CONTATTI
Ufficio Salute e Progettualità sociale
Servizio Salute e Politiche socio-sanitarie
Comune di Ferrara
tel. 0532 419666
e-mail t.gradi@comune.fe.it
facebook www.facebook.com/FutureLabFerrara


Documenti utili
Future Lab - Quali facce ha la precarietà?.pdf
Future Lab - Locandina.pdf
Future Lab - Esiti del percorso "Quali facce ha la precarietà?".pdf
Video documentario Community Lab - Welfare di comunità Youtube


Sei il visitatore n. 2002
Ultima modifica: 08-05-2015
REDAZIONE: URP Informacittà
EMAIL: urp@comune.fe.it