Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

TARI - Comunicati

5 ottobre 2018:  aggiornamento sulle modalità del rimborso TARI maturato nel 2017

Insieme all'Istituto Tesoriere BPER Banca è stato fatto il punto in questi giorni sull'andamento degli incassi da parte dei cittadini del bonus TARI maturato nel 2017 con i conferimenti alle isole ecologiche.
Rispetto al totale dei mandati affidati alla Banca risultano incassati poco meno della metà dei bonus, restando giacenti gli altri, in gran parte di piccolo importo.

Tenuto conto dell'avvicinarsi della scadenza di fine anno, data entro la quale il Tesoriere - che agisce per conto del Comune - deve provvedere a liquidare con assegno gli importi non ancora incassati dai beneficiari, si è deciso di comune accordo di sospendere i pagamenti allo sportello e inviare gli assegni ai cittadini aventi diritto al bonus prima della scadenza del 31 dicembre 2018. Questo per evitare l'accavallarsi delle scadenze di fine anno sia per i beneficiari, che per il Comune, che per l'Istituto Tesoriere.

Pertanto, per facilitare i cittadini, a partire dal 15 ottobre 2018 verranno sospesi i pagamenti agli sportelli a beneficio della nuova modalità di pagamento. Gli assegni potranno essere incassati o versati presso la propria banca o il Tesoriere stesso entro 90 giorni dalla data di emissione.

Nota a cura dell'Assessorato alla Contabilità e Bilancio 



Dall'1 gennaio 2018 è in vigore la Tariffa a Corrispettivo Puntuale (TCP): A CHI BISOGNA RIVOLGERSI? CHI DOVRA' BOLLETTARE?

Il nuovo prelievo sui rifiuti è applicato e riscosso direttamente da HERA S.p.A. (gestore del servizio di raccolta e trattamento dei rifiuti urbani), non più dall’Ufficio Tari del Comune di Ferrara.
Informazioni e chiarimenti relativi alla TcP (modalità e tempi di bollettazione, ritiro della tessera smeraldo, presentazione comunicazione di nuova occupazione-variazione-cessazione, richieste di riduzioni/agevolazioni, ecc.) andranno richiesti a HERA S.p.A.: 

direttamente presso gli sportelli di Hera di  via Cesare Diana 40 a Ferrara dalle 8:00 alle 15:00 da lunedì a giovedì, dalle 8:00 alle 13:00 il venerdì
o
contattando il Servizio Telefonico Clienti di Hera al seguente numero e orario:
800.862.328 (chiamata gratuita) da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 22:00 e sabato dalle 8:00 alle 18:00.

 


» TARI: cosa cambia con il passaggio a "Tariffa Corrispettivo Puntuale" (TCP)

Dall'1 gennaio 2018 denunce, comunicazioni, variazioni e cessazioni con competenza relativa all'anno 2018 dovranno essere presentate direttamente a Hera.
Restano di competenza dell'Ufficio TARI di via Maverna n. 4 le denunce, comunicazioni, variazioni e cessazioni relative al solo 2017 e le regolarizzazioni relative agli anni precedenti fino al 2013.
» Informazioni



 

Comunicati anno 2017

» Avvisi di accertamento TARI per omesso / parziale pagamento relativi agli anni 2015 e 2016 - 19/1/2018
Nei mesi di ottobre e novembre 2017 l’Ufficio TARI ha emesso circa 16.000 avvisi di accertamento TARI per omesso / parziale pagamento TARI relativamente alle annualità 2015 e 2016.
Le più frequenti e prevalenti tipologie di errore: come fare per sanarle


» Il calcolo della TARI nel Comune di Ferrara  - 21/11/2017
Comunicato stampa dell'assessore Luca Vaccari sulla correttezza delle modalità di calcolo applicate dal Comune di Ferrara per la TARI - Tassa dei rifiuti.
Leggi il comunicato


» Scarica il comunicato TARI 2017 relativo alla spedizione inviti di pagamento TARI 2017 e agli avvisi di accertamento per l'anno 2015. Modificato il 29 settembre 2017.







Ultima modifica: 08-10-2018
REDAZIONE: Servizi Tributari
EMAIL: