Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > I Servizi in rete del Comune di Ferrara > Servizi Tributari > IUC - Imposta Unica Comunale (IMU-TASI-TARI)
salta i contenuti principali a vai al menu

IUC - Imposta Unica Comunale (IMU-TASI-TARI)


Per INFO chiama il numero verde attivo
dal LUNEDI' al VENERDI' dalle 8:30 alle 18:00
e il SABATO dalle 9:00 alle 13:00


AVVISO
Si informa il pubblico che l’erogazione dei biglietti numerati dell’eliminacode del Servizio Servizi Tributari inizierà alle ore 8.40 e si concluderà alle ore 12.40 e il martedì pomeriggio alle ore 14.40 e alle 16.40, ovvero venti minuti prima dell’orario di apertura e chiusura dello sportello. Gli orari di ricevimento del pubblico degli uffici rimarranno invariati.

Dal 1° gennaio 2014 è in vigore l’Imposta unica comunale (IUC) basata sui presupposti impositivi costituiti dall’Imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, e da una componente riferita ai servizi, a sua volta articolata nel Tributo per i servizi indivisibili (TASI) e nella Tassa sui rifiuti (TARI) destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

L’IMU è dovuta dal possessore di immobili, esclusa l’abitazione principale ad eccezione degli immobili di lusso,mentre la TASI è posta a carico sia del possessore, sia dell’utilizzatore dell’immobile. La TARI, che insieme con la TASI sostituisce dal 1° gennaio 2014 il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi, è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali e aree scoperte.

Si forniscono di seguito in forma sintetica le informazioni di particolare interesse per il contribuente, insieme con le principali disposizioni normative disciplinanti le singole componenti del tributo.

» Tassa sui rifiuti (TARI) » TARI - Comunicati

» Imposta municipale propria (IMU) 2016

» Tributo per i servizi indivisibili (TASI) 2016

» Calcolo IUC 2016 online (link al sito esterno)

Si invita cortesemente a prestare attenzione alle informazioni per la corretta compilazione dei campi, posizionando il cursore sul logo informativo indicato a fianco di ciascun campo.

Il comune di Ferrara con atto atto G.C. n. 732 del 28/12/2016, esecutivo, non ha aderito alla  definizione agevolata  delle  entrate non riscosse a seguito di notifica con ingiunzione fiscale, in conformità a quanto previsto  dall'art. 6 ter del D. 193/2016 come convertito dalla L. 225/2016.



Ultima modifica: 17-01-2017
REDAZIONE: Servizi Tributari
EMAIL: