Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

21 MARZO

Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie
Dal 1996 ogni 21 marzo si celebra in tutta Italia la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie: il primo giorno di primavera come simbolo della speranza che si rinnova, ma anche occasione di incontro con i familiari delle vittime che hanno trovato la forza di elaborare il lutto, trasformando il dolore in uno strumento di impegno.
Anche a Ferrara istituzioni e società civile (Comune di Ferrara con Area Giovani e Ferrara Progetto Città solidale e sicura, Regione Emilia Romagna, Associazione Arci, Libera/Associazione nomi e numeri contro le Mafie, Avviso Pubblico) hanno costruito insieme un programma di iniziative fra memoria e azioni concrete per il futuro.


COS'È IL "21 MARZO"?

"Ogni 21 marzo, primo giorno di primavera, Libera celebra la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, perché in quel giorno di risveglio della natura si rinnovi la primavera della verità e della giustizia sociale. Dal 1996, ogni anno in una città diversa, viene letto un elenco di circa novecento nomi di vittime innocenti. Ci sono vedove, figli senza padri, madri e fratelli. Ci sono i parenti delle vittime conosciute, quelle il cui nome richiama subito un'emozione forte. E ci sono i familiari delle vittime il cui nome dice poco o nulla. Per questo motivo è un dovere civile ricordarli tutti. Per ricordarci sempre che a quei nomi e alle loro famiglie dobbiamo la dignità dell'Italia intera." 
(da LIBERA - http://www.libera.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/472)



 
Ultima modifica: 09-03-2018
REDAZIONE: Centro di mediazione
EMAIL: centro.mediazione@comune.fe.it