Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > Guida ai Servizi > Territorio e Ambiente > Rimozione e ritiro manufatti in amianto
salta i contenuti principali a vai al menu

Rimozione e ritiro manufatti in amianto

PROTOCOLLO DI INTESA RIGUARDANTE INTERVENTI FINALIZZATI ALLA RIMOZIONE E ALLO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN MATRICE COMPATTA DI PROVENIENZA DOMESTICA


Comune, Provincia, Ausl, Arpa, Cna e Confartigianato hanno firmato un Protocollo di intesa riguardante interventi finalizzati alla rimozione e allo smaltimento di manufatti contenenti amianto in matrice compatta di provenienza domestica presenti nel territorio provinciale di Ferrara.

I cittadini interessati alle bonifiche delle coperture in cemento-amianto avranno la possibilità di rivolgersi a Ditte specializzate e a condizioni favorevoli in termini economici.

Le Ditte che intendono aderire al presente Protocollo dovranno compilare l'apposito "Modulo di iscrizione/adesione" e consegnarlo alla Provincia.

Per consultare l'Elenco delle Ditte autorizzate vai a www.provincia.fe.it


Allegati

» protocollo_amianto_2012.pdf
» Modulo di iscrizione/adesione(.doc)


Per maggiori informazioni:

Servizio Ambiente - Comune di Ferrara
Tel. 0532 418815 - 418818


------------------------------------------------------------------------

PROTOCOLLO DI INTESA PER IL RITIRO A DOMICILIO DI QUANTITA’ MODESTE DI RIFIUTI CONTENENTI AMIANTO IN MATRICE COMPATTA DERIVANTI DA LOCALI E LUOGHI ADIBITI AD USO DI CIVILE ABITAZIONE


E' un Protocollo di intesa che consente ai cittadini ferraresi di richiedere il ritiro a domicilio di quantità modeste di rifiuti contenenti amianto in matrice compatta.

Il Gestore del servizio pubblico gestione rifiuti urbani (HERA S.p.A) effettuerà gratuitamente il ritiro a condizione che la rimozione dell'amianto sia effettuata dal cittadino:
- personalmente;
- autonomamente (senza rivolgersi a ditte esterne);
- seguendo la procedura prevista dal Protocollo.


Nota:

sono tassativamente escluse le situazioni di materiale sbriciolato (ad esempio il caso di accumulo di polvere e fibre nel canale di gronda della copertura) che richiedono l’intervento di personale specializzato.


Modulo richiesta nulla-osta

Il cittadino che intende operare da sè la rimozione, prima dell’inizio delle operazioni dovrà acquisire il nulla-osta del Dipartimento di Sanità Pubblica, compilando l'apposita dichiarazione/piano di lavoro (Allegato n°1) .

Tale allegato potrà essere ritirato direttamente:
- presso il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL;
- presso il Gestore del servizio pubblico (HERA S.p.A);
- oppure scaricato da questa pagina alla voce "Allegati".

Il Dipartimento di Sanità Pubblica provvederà ad inviare al Gestore del servizio pubblico copia del nulla osta; il Gestore contatterà quindi il cittadino per la effettuazione gratuita del servizio richiesto.

Il personale addetto alla raccolta ritirerà esclusivamente rifiuti confezionati nel rispetto della procedura su cui l’AUSL abbia espresso il proprio nulla osta.
Il Gestore del servizio pubblico rilascerà al cittadino una attestazione dell'avvenuta effettuazione del servizio.


Allegati

» protocollo_amianto_2010.pdf
» Allegato 1 - dichiarazione/piano di lavoro(.pdf)


Per informazioni e per richiedere il nulla-osta:

Ausl Ferrara: Via F. Beretta, 7 - Ferrara
tel. 0532 235266


Per informazioni, ritiro e smaltimento:

"CONTACT CENTER"
800 999 500 (chiamata gratuita da telefono fisso e da cellulare)
da lunedì a venerdì dalle 8 alle 22 - sabato dalle 8.00 alle 18

Sito web: www.gruppohera.it



Sei il visitatore n. 11350
Ultima modifica: 31-01-2018 - Revisione completa: genn. 2018
REDAZIONE: URP - Informacittà
EMAIL: urp@comune.fe.it