Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Richiesta di Numerazione Civica e/o Interna

L'attribuzione della numerazione civica e dei relativi interni viene effettuata esclusivamente dal personale addetto a questo Ufficio.

CONDIZIONI PER RICHIEDERE L’ASSEGNAZIONE DI NUMERAZIONE CIVICA E/O INTERNA
E’ richiesta l’assegnazione di nuova numerazione civica e/o interna o la variazione di quella esistente al verificarsi di una delle quattro seguenti condizioni:
1) Variazione nel numero o nella posizione degli accessi alla pubblica via;
2) Variazione della destinazione d’uso delle unità immobiliari nel caso in cui la destinazione precedente o quella attuale sia variata tra una delle seguenti: abitazione, attività;
3) Variazione nel numero delle unità immobiliari che hanno destinazione d’uso indicata al punto 2;
4) Nei complessi di più unità immobiliari, variazione nel numero o nella posizione degli accessi dai vani comuni alle unità immobiliari che hanno destinazione d’uso indicata al punto 2.

QUANDO RICHIEDERE L’ASSEGNAZIONE DI NUMERAZIONE CIVICA E/O INTERNA
Nel caso sia stata avviata una pratica edilizia, in sede di presentazione del "Certificato di conformità edilizia" o di "Comunicazione di ultimazione lavori", sempre che si verificano una delle quattro condizioni descritte.
Negli altri casi ogni qualvolta si verifichino una delle quattro condizioni descritte.
In ogni caso l'accatastamento definitivo delle unità deve essere già approvato.

CHI DEVE RICHIEDERE L’ASSEGNAZIONE DI NUMERAZIONE CIVICA E/O INTERNA
Il proprietario o chiunque ne sia delegato.

COME RICHIEDERE L’ASSEGNAZIONE DI NUMERAZIONE CIVICA E/O INTERNA
Deve essere effettuata tramite la compilazione in tutte le sue parti del nuovo modulo on line (il servizio di richiesta on-line, ancora in fase sperimentale, non funziona con versioni molto vecchie dei Browser, come, ad esempio, Internet Explorer versione 9 e precedenti).

PROCEDURA DI ASSEGNAZIONE E AFFISSIONE DELLA NUMERAZIONE CIVICA E/O INTERNA
L'Ufficio provvederà ad assegnare la numerazione civica e/o interna ed a darne comunicazione ai richiedenti entro trenta giorni da quando è stata ricevuta la documentazione completa. Da quel momento potrà essere utilizzata per i vari usi consentiti dalla legge.
Sarà in ogni caso onere e compito della proprietà affiggere gli indicatori della numerazione civica ed interna secondo le seguenti prescrizioni, che saranno riportate anche sulla lettera di assegnazione:
La numerazione civica e/o interna deve essere indicata dal/i proprietario/i su targhe di materiale resistente. Dovrà essere in materiale idoneo e confacente alla numerazione della zona ove verrà effettuato l’intervento, qualora sussista. In ogni caso sarà vincolante il parere del competente ufficio Toponomastica; in particolare per l'area del Centro Storico o per edifici di pregio e/o soggetti a vincoli il parere sarà assoggettato a quello del competente ufficio Centro Storico. Le targhe devono essere apposte preferibilmente in alto a destra di ciascuna porta o, in caso di cancello, sul pilastro destro.
Ultima modifica: 07-04-2016
REDAZIONE: Previati Luca
EMAIL: l.previati@comune.fe.it