Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

M'illumino di meno 2019

M'illumino di Meno è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili. Un'iniziativa simbolica e concreta che fa del bene al pianeta e ai suoi abitanti.

M'illumino di Meno torna il primo Marzo 2019 ed è dedicata all'economia circolare. L'imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare "il fine vita" delle cose. Perché le risorse finiscono, ma tutto si rigenera: bottiglie dell'acqua minerale che diventano maglioni, carta dei giornali che ritorna carta dei giornali, una cornetta del telefono diventa una lampada, fanghi che diventano biogas. Dall'inizio di M'illumino di Meno, in 15 anni, il mondo è cambiato.

L'efficienza energetica è diventata un tema economico rilevante e le lampadine ad incandescenza che Caterpillar invitava a cambiare con quelle a risparmio energetico, adesso, semplicemente, non esistono più. Ma spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell'umanità resta un'iniziativa concreta, non solo simbolica, e molto partecipata.

Fonte: Caterpillar  M'illumino di meno

Le iniziative a Ferrara

- Il Comune di Ferrara aderisce  all’iniziativa con lo spegnimento dell'illuminazione l'1 marzo 2019 dalle ore 18,30:
  • illuminazione artistica monumentale di piazza Acquedotto
  • illuminazione artistica di Corso Martiri e Piazza Trento e Trieste
  • illuminazione artistica delle Mura, ad eccezione di via Bacchelli.

- Non è mai troppo tardi – storie di palco, di bici e di vita
Spettacolo a impatto zero per M'illumino di meno dello showman ferrarese Paolo Franceschini
Venerdì 1 marzo alle ore 21,30 Teatro Ferrara Off 
Viale Alfonso I d’Este
Comunicato stampa (pdf 203kb)  - link evento

 
Ultima modifica: 27-02-2019
REDAZIONE: Centro Idea
EMAIL: e.martinelli@comune.fe.it