Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > I Servizi in rete del Comune di Ferrara > Servizio Commercio, Attività produttive e Sviluppo economico > Pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande
salta i contenuti principali a vai al menu

Pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande

Ufficio Pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande
Via Boccaleone, 19 - 44121 Ferrara
tel. 0532 419921 - 419924 - 419941 - FAX 0532/761331
PEC: commercio@cert.comune.fe.it
Orari di apertura al pubblico:
Lunedì, martedì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00
Martedì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00

1) Cos'è
Attività di vendita per il consumo sul posto di alimenti e bevande in locali o superfici aperte al pubblico attrezzati a tal fine.

2) Tipologia di attività:

a) Indirizzata ad un pubblico indiscriminato;

b) Collegata ad altra attività prevalente:
- sala da ballo, impianto sportivo, ecc.
- area di servizio autostradali, stazioni, ecc.
- impianti stradali distribuzioni carburanti dotati di dispositivo post-pay,
- alberghi ed altre strutture ricettive,
- mense aziendali, ecc.,
- agriturismo,
- domicilio del consumatore.

c) Temporanea attività di somministrazione alimenti e bevande:
In occasione di eventi, per il periodo degli stessi e comunque per non più di 30 gg. consecutivi;

d) Somministrazione in circoli: è riservata ai soli soci.

3) Requisiti morali e professionali per esercitare l'attività di pubblico esercizio di somministrazione alimenti e bevande
Allegato requisiti soggettivi per pubblici esercizi
Allegato requisiti soggettivi per circoli
Allegato requisiti soggettivi per attività temporanea

4) Cosa fare
Per iniziare l'attività occorre inoltrare apposita S.C.I.A. (Segnalazioni certificate inizio attività) mediante l’utilizzo della piattaforma digitale People - SUAP on line, seguendo il percorso Pubblici esercizi e strutture ricettive (dopo la "presa visione della privacy" e la scelta del Comune).

5) Modulistica
Sono escluse dalla piattaforma digitale People - SUAP on line le S.C.I.A. relative alla somministrazione presso i circoli privati che devono essere presentate al Servizio Commercio - Ufficio Pubblici Esercizi, con l’utilizzo della modulistica sotto riportata:
S.C.I.A. per apertura nuovo circolo
Comunicazione variazione presidente

IMPORTANTE - ULTERIORI ADEMPIMENTI:
In caso di inizio/cessazione/variazione dell’occupazione aree operative occorre presentare all’Ufficio Tari la Dichiarazione utenze non domestiche.
Per maggiori informazioni:Informativa TARI - Tassa sui rifuti

Normativa di riferimento:
- DPR 235/2001;
- L.R. n.14/2003;
- D.Lgs. 26.03.2010 n. 59;
- T.U.L.P.S.


ATTENZIONE: NUOVA MODULISTICA REGIONALE PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITA’ DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA 
 
SI INFORMA che a decorrere dal 1.07.2017 è stata rinnovata la modulistica in oggetto, conformemente alle nuove disposizioni nazionali e regionali in materia di segnalazioni certificate per le attività produttive.
 
La nuova modulistica è reperibile:

- sul sito SUAPER della REgione Emilia-Romagna (modalità di presentazione 1)
oppure
- in allegato S.C.I.A. temporanea di Somministrazione Alimenti e Bevande (modalità di presentazione 2)
 
Deve essere presentata agli uffici con le seguenti modalità:

Modalità 1 - tramite la piattaforma digitale SUAPER : per l’invio delle pratiche è necessario essere iscritti al sistema e dotati di firma digitale; è inoltre necessario essere dotati di un indirizzo PEC per lo scambio di informazioni e ricevute con l’Amministrazione;
all'indirizzo https://accessounitario.lepida.it
dopo avere scelto il Comune di Ferrara nel box "Compila pratica":
  1. GRUPPO (C) COMMERCIO TURISMO ED ALTRE ATTIVITA' PRODUTTIVE
  2. Somministrazione alimenti e bevande
  3. Scegliere il procedimento: SCIA per esercizi di somministrazione temporanea di alimenti e bevande

Modalità 2 - con l’invio dei moduli debitamente compilati e firmati, unitamente alla documentazione comprovante il pagamento dei diritti, oltre alle copie dei documenti di identità, tramite pec all’indirizzo: commercio@cert.comune.fe.it 

N.B. A PARTIRE DAL 1 OTTOBRE 2017 LE DOMANDE DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA PRESENTATE IN FORMATO CARTACEO NON POTRANNO ESSERE ACCOLTE 

N.B.:
 per la somministrazione temporanea di alimenti e bevande è necessario prendere visione della seguente documentazione:
 raccomandazioni tecniche di prevenzione incendi di cui alla Circolare Prot. n. 3794 del 12/03/2014
 ordinanza del Sindaco del 26/04/2018   riguardante provvedimenti per la prevenzione ed il controllo delle malattie trasmesse da insetti vettori ed in particolare dalla zanzara tigre. 

 
Ultima modifica: 04-05-2018
REDAZIONE: Servizio Commercio Attività Produttive e Sviluppo Economico
EMAIL: commercio@comune.fe.it