Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > I Servizi in rete del Comune di Ferrara > Mobilità > PUMS - Piano Urbano della mobilità Sostenibile
salta i contenuti principali a vai al menu

PUMS - Piano Urbano della mobilità Sostenibile

Nuovo approccio integrale alla pianificazione: dai PUM ai PUMS


Cos’è un Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS)?

Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) é un piano strategico che orienta la mobilità in senso sostenibile con un orizzonte temporale di medio-lungo periodo (10 anni), ma con verifiche e monitoraggi a intervalli di tempo predefiniti, che sviluppa una visione di sistema della mobilità e si correla e coordina con i piani settoriali ed urbanistici a scala sovraordinata e comunale.

I principi ispiratori del PUMS sono l’integrazione, la partecipazione, la valutazione ed il monitoraggio.

Il PUMS pone al centro le persone e la soddisfazione delle loro esigenze di mobilità, seguendo un approccio trasparente e partecipativo che prevede il coinvolgimento attivo dei cittadini e di altri portatori di interesse fin dall’inizio del suo processo di definizione.
Con il PUMS si opera un passaggio fondamentale dalla pianificazione dei trasporti alla mobilità sostenibile, in quanto si supera l’approccio ex post che vedeva il traffico come elemento critico su cui operare, a favore della valutazione delle esigenze di spostamento delle persone e della relativa offerta di modalità di spostamento sostenibile.
Le caratteristiche che rendono sostenibile un Piano Urbano della Mobilità prevedono la creazione di un sistema urbano dei trasporti che persegua almeno i seguenti obiettivi:
  • garantire a tutti cittadini opzioni di trasporto che permettano loro di accedere alle destinazioni ed ai servizi chiave;
  • migliorare le condizioni di sicurezza;
  • ridurre l’inquinamento atmosferico e acustico, le emissioni di gas serra e i consumi energetici;
  • migliorare l’efficienza e l’economicità dei trasporti di persone e merci;
  • contribuire a migliorare l’attrattività del territorio e la qualità dell’ambiente urbano e della città in generale a beneficio dei cittadini, dell’economia e della società nel suo insieme.
Un elemento rilevante per verificare l’attuazione del Piano Urbano della Mobilità sostenibile é la definizione e il monitoraggio di una serie di indicatori sulla mobilità che accompagnano il piano stesso e servono alle periodiche verifiche ambientali strategiche (VAS), necessarie per la valutazione degli effetti indotti dalle misure intraprese, come per altro previsto dalla Direttiva europea 2001/42/CE.


Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile della città di Ferrara

Le attività necessarie per arrivare alla redazione e approvazione del PUMS di Ferrara seguiranno il seguente programma:
  • Redazione Linee di indirizzo PUMS: analisi dello stato di fatto e individuazione degli obiettivi generali. Sarà anche individuato un primo set di indicatori di riferimento che misureranno l’efficacia delle azioni nel corso dell’attuazione del Piano. (Approvate in Giunta il 28 Giugno 2016)
  • Redazione PUMS: scenari di breve (azioni PGTU) medio e lungo periodo (azioni PUMS).
  • Redazione VAS e gestione Processo Partecipativo.
Il percorso di redazione delle linee di indirizzo del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile di Ferrara si è sviluppato attraverso le seguenti attività:
  1. ricostruzione del quadro delle conoscenze del settore della mobilità e delle sue interazioni con il territorio, l’ambiente, la dimensione sociale. La descrizione del quadro di conoscenza mette inoltre in evidenza l’evoluzione registrata negli ultimi anni;
  2. analisi dei punti di forza e di debolezza su cui il piano sarà chiamato ad intervenire;
  3. individuazione di un primo set di obiettivi prioritari selezionati, come esito delle indicazioni formulate dai decisori pubblici.


Documentazione da scaricare in formato .pdf

Nello specifico il documento delle linee di indirizzo è articolato nei seguenti capitoli:
cap. 1 - Premessa
cap. 2 - La Pianificazione generale e settoriale

Parte I - Analisi dello stato di fatto
cap. 3 - Inquadramento territoriale, sociale, economico e ambientale
cap. 4 - Offerta e Servizi di mobilità attuale
cap. 5 - La domanda di mobilità attuale
cap. 6 - Criticità dell’assetto della mobilità attuale

Parte II – Indirizzi per la mobilità urbana
cap. 7 - Obiettivi e Indicatori

Linee di indirizzo documento completo: pums_ferrara_lineeindirizzo.pdf

Allegato 1 - Questionario Mobilità (abitudini e problemi): questionario _mobilita_ abitudinieproblemi.pdf

Delibera di approvazione Linee di Indirizzo PUMS: pdlg_2016_approvazione_linee_indirizzo_pums.pdf

Linee guida ELTIS per l’elaborazione dei PUMS: bump_guidelines_it.pdf


Contatti
Servizio Infrastrutture e Mobilità - U.O. Mobilità
Ing. Monica Zanarini
via Guglielmo Marconi, 39 - 44122 Ferrara
tel. 0532 418830 – 418833 fax 0532/418837
e-mail: traffico@comune.fe.it






Ultima modifica: 12-07-2016
REDAZIONE: Servizio Infrastrutture e Mobilità
EMAIL: traffico@comune.fe.it