Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > I Servizi in rete del Comune di Ferrara > Servizi Tributari > Progetto Comunicare COMpartecipazione
salta i contenuti principali a vai al menu

Progetto Comunicare COMpartecipazione


Il Progetto nasce al Servizio Tributi del Comune di Ferrara nel 2004, per Comunicare ai cittadini le potenzialità dei nuovi Servizi realizzati nell'ambito del Progetto di E-government SIGMA TER. In particolare lo sportello ICI e TARSU per semplificare il rapporto con l'Amministrazione e le procedure di Verifica ICI e TARSU per velocizzare e rendere più trasparenti le attività previste dall'Ente per il raggiungimento dell'Equità Fiscale.

COMUNICARE COMPARTECIPAZIONE è un SISTEMA APERTO di comunicazione innovativa, che si fonda prevalentemente su motivazione e ascolto reciproco di studenti ed operatori dell’Ente.

L’utilizzo delle EMOZIONI a livello Profondo che il metodo riesce a generare tra gli operatori e gli studenti, consentono agli uni e agli altri di diventare i Portavoce diretti delle Istituzioni coinvolte verso i cittadini,attraverso il PASSAPAROLA EMOTIVO POSITIVO.

La metodologia seguita è stata quella di utilizzare sia regole classiche ( materiale pubblicitario,newsletter,..) che innovative (Eventi culturali, artistici e formativi, Laboratori esperienziali e COMpartecipazioni)
Sono stati coinvolti circa 2.000 studenti appartenenti a diverse Scuole del Territorio Comunale
quali futuri interlocutori dell'Amministrazione.

La Oracle Education Foundation ( organizzazione non-profit) ha messo a disposizione delle Scuole coinvolte nel progetto la Piattaforma gratuita Think.com che fornisce strumenti di apprendimento interattivi già a migliaia di scuole di tutto il mondo in 8 lingue.

Oggi Comunicare COMpartecipazione è cresciuto ampliando il numero dei servizi oggetto della comunicazione e dei partners coinvolti.

La metodologia è RIUSABILE.
Ultima modifica: 25-07-2017
REDAZIONE: Servizi Tributari
EMAIL: