Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Educazione stradale

Educazione stradale

Mai come oggi sentiamo così forte l'importanza di diffondere tra i giovani, ma non solo tra essi, l'educazione alla sicurezza stradale, con la speranza di poter contribuire alla riduzione delle violazioni e soprattutto di tutelare il bene inestimabile di tante vite umane.
L'intento è quello di far conoscere le più basilari norme di comportamento per "imparare a vivere la strada" rispettando chi circola al nostro fianco.
L'attività, che fino all'inizio dell'anno 2002 era stata svolta, soprattutto nelle scuole, da operatori di P.M. volontari e fuori servizio, seppure autorizzati dal Comando, dalla fine del 2002 è stata ufficialmente formalizzata e soprattutto fortemente potenziata. Sono stati quindi individuati e formati all'interno del Corpo, un gruppo di operatori che, manifestando interesse e capacità per questa iniziativa, portano e porteranno avanti l'ambizioso progetto.
Il Comando di P.M. di Ferrara ha aderito con entusiasmo alla richiesta di supporto tecnico e specialistico pervenuta dagli istituti scolastici di ogni ordine e grado (ci siamo impegnati anche nelle scuole superiori, licei ed istituti, e persino presso facoltà dell'Università) e da associazioni di volontariato, mettendo a punto un programma che, tenendo conto degli interlocutori, mette a disposizione oltre all'esperienza ed alle conoscenze del personale impiegato, anche del materiale audio-visivo per meglio illustrare argomenti e situazioni.
Ricordiamoci tutti che la vera sicurezza sulla strada dipende in gran parte da una solida e precoce conoscenza e ancor più coscienza delle norme che regolano la circolazione stradale.
 


Sintesi attività di educazione stradale

Il Corpo di Polizia Municipale di Ferrara svolge la propria attività, finalizzata all'educazione alla sicurezza stradale, secondo i criteri di un nuovo progetto elaborato con la Dott.ssa Maria Grazia Marangoni referente per l'Ufficio Scolastico Provinciale di Ferrara.
Il progetto prevede l'intervento degli Operatori di P.M nelle classi dell'ultimo anno della Scuola primaria (elementare) e nelle classi seconde della Scuola secondaria di primo grado (medie inferiori). Tanto da incontrare tutti i ragazzi in due occasioni e con programmi differenziati, prima dell'età consentita per il conseguimento del patentino per il ciclomotore.


Programma :

Il pedone: comportamenti, doveri e diritti
Studio della bicicletta, del suo equipaggiamento e delle condizioni per circolare in sicurezza.
Il conducente di ciclomotore: requisiti, obblighi di legge.
Il trasporto dei minori sui veicoli.
I pericoli inerenti la strada, il traffico, l'inefficienza dei veicoli ed il comportamento non sempre corretto degli utenti.
I segnali manuali degli Agenti preposti alla regolamentazione del traffico e corrispondenza con i segnali luminosi del semaforo.


pdf Resoconto dell'attività di educazione stradale nell'anno scolastico 2014-2015


pdf Resoconto dell'attività di educazione stradale nell'anno scolastico 2015-2016


pdf Resoconto dell'attività di educazione stradale nell'anno scolastico 2016-2017



 
Ultima modifica: 10-07-2017
REDAZIONE: Polizia Municipale
EMAIL: polizia.municipale@comune.fe.it