Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Gli Uffici > Guida ai Servizi > Tutela dei diritti > Giudice di Pace
salta i contenuti principali a vai al menu

Giudice di Pace

Ufficio del Giudice di Pace
Responsabile: Giudice di Pace
Coordinatore: Presidente del Tribunale ex Legge 57 del 28/4/2016
Indirizzo: via Borgo dei Leoni, 60
Telefono: 0532 232270 dalle ore 12.30 alle ore 13.30
Fax 0532 232299
E-mail: gdp.ferrara@giustizia.it

Orario degli uffici:

Cancelleria civile
Dal lunedì al giovedì dalle 9:00 alle 12:30 (dalle 12:30 alle 13:30 esclusivamente per atti in scadenza).
Il venerdì dalle 9:00 alle 13:00 esclusivamente per atti in scadenza.
Il sabato dalle 10:00 alle 12:00 esclusivamente per atti in scadenza.

Cancelleria Penale
Dal lunedì al giovedì dalle 9:00 alle 11:30 (dalle 11:30 alle 13:30 esclusivamente per atti in scadenza).
Il venerdì dalle 9:00 alle 13:00 esclusivamente per atti in scadenza.
Il sabato dalle 10:00 alle 12:00 esclusivamente per atti in scadenza.

Per il servizio di Asseverazione di traduzioni
Il martedì dalle 9:00 alle 11:00

Orario ricevimento Giudice di Pace:
Il Giudice di Pace non offre consulenza legale. Raccoglie direttamente le istanze orali nelle giornate di trattazione delle udienze.

Competenza territoriale
Provincia di Ferrara.

Chi è il giudice di pace
Il Giudice di Pace è un magistrato onorario al quale vengono temporaneamente assegnate funzioni giurisdizionali.
Dura in carica quattro anni e alla scadenza può essere confermato una sola volta.
Al compimento del 75° anno cessa le sue funzioni.
Non è un magistrato di carriera e non ha un rapporto di impiego con lo Stato. Percepisce un’indennità cumulabile con i trattamenti pensionistici e di quiescenza.

A partire dal 1°maggio 1995 il Giudice di Pace inizia la sua attività in sostituzione del Giudice Conciliatore, il cui ufficio è stato abolito. Rispetto al Giudice Conciliatore ha una competenza in materia civile molto più ampia, oltre a una competenza penale per fatti lievi e che non richiedono accertamenti complessi.
Il giudice di pace ha iniziato a svolgere le funzioni di giudice penale a partire dal 1°gennaio 2002.

Funzioni e competenze

Competenze in materia civile
- cause relative ad apposizione di termini e l’osservanza delle distanze stabilite dalla legge, dai regolamenti o dagli usi riguardo al piantamento di alberi e siepi;
- cause relative alla misura e alla modalità d’uso dei servizi di condominio;
- cause relative ai rapporti tra proprietari o detentori di immobili adibiti a civile abitazione in materia di immissioni di fumo o di calore, esalazioni, rumori.

Competenze in materia penale
- reati contro la persona (percosse e lesioni, omissione di soccorso);
- reati contro l’onore (ingiuria e diffamazione);
- reati contro il patrimonio ( danneggiamento, ingresso abusivo nel fondo altrui)

Il Giudice di Pace ha inoltre una funzione conciliativa su richiesta delle parti interessate.
In caso di condanna il Giudice di Pace non applica pene detentive ma pecuniarie. Oppure, nei casi più gravi, può applicare la pena della permanenza domiciliare o – su richiesta dell’imputato – la pena del lavoro di pubblica utilità.






Sei il visitatore n. 51843
Ultima modifica: 20-10-2016 - Revisione completa contenuti: ott. 2016
REDAZIONE: U.R.P. - Informacittà
EMAIL: urp@comune.fe.it