Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Mezzi pubblicitari

UFFICIO INSEGNE - TARGHE E TENDE - REGOLAMENTO COSAP E RAPPORTI CON ICA
Tel 0532 419977 - 0532419940
Orari di apertura al pubblico: Lunedì, Martedì e Venerdì dalle 9,00 alle 13,00
Martedì pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00
  • Autorizzazioni per installazione di mezzi pubblicitari: insegne, vetrofanie, cartelli interno vetrina, targhe, tende, cartelli di pubblicità temporanea, striscioni, stendardi, bandiere.  
  • SCIA per cambio immagine di insegne e vetrofanie (esclusivamente fuori mura)
  • SCIA di subingresso nella titolarità
Il Regolamento per l'Istallazione della pubblicità stradale nei centri abitati è disponibile nella sezione Regolamenti del Comune di Ferrara - Tributi, finanze economato.
 

PRESENTAZIONE DOMANDE E SCIA
Le domande di autorizzazione e le SCIA devono essere obbligatoriamente presentate in formato telematico utilizzando il portale SUAPER:
Che cosa serve per usare SUAPER?
Come si compila la pratica?
1.   Autenticarsi con il tasto ACCEDI in alto a destra
2.   Nel box "Compila pratica" scegliere Comune di Ferrara e “avvia la compilazione”
3.   Spuntare: "Acconsento al trattamento dei dati personali" e selezionare: 
  • STEP 1: GRUPPO (C) COMMERCIO TURISMO ED ALTRE ATTIVITA' PRODUTTIVE 
  • Installare mezzi pubblicitari
  • Scegliere il procedimento di interesse tra quelli disponibili

IMPOSTA DI BOLLO
Attenzione: durante la compilazione viene richiesto il pagamento del bollo.
Il Comune di Ferrara applica la modalità BOLLO VIRTUALE pertanto il quadro va compilato come segue:


ALLEGATI
  • Le domande devono essere corredate dai documenti richiesti dal sistema, firmati digitalmente.

PAGAMENTI
Al termine della compilazione il sistema richiede il pagamento dei seguenti oneri/diritti:
  • Per insegne, vetrofanie, cartelli interno vetrina, bandiere fisse con superficie complessiva dei mezzi pubblicitari inferiore ai 4 mq, € 100, 00 per diritti di istruttoria +  € 32,65, comprensivi di 32 euro di bolli (uno sulla domanda e uno sull’autorizzazione finale) e € 0,65 di diritti di segreteria . 
  • Per insegne, vetrofanie, cartelli interno vetrina, bandiere fisse con superficie complessiva superiore ai 4 mq, € 150, 00 per diritti di istruttoria + € 32,65, comprensivi di 32 euro di bolli (uno sulla domanda e uno sull’autorizzazione finale) e € 0,65 di diritti di segreteria. 
  • Per targhe € 100, 00 per diritti di istruttoria +  € 32,65, comprensivi di 32 euro di bolli (uno sulla domanda e uno sull’autorizzazione finale) e € 0,65 di diritti di segreteria . 
  • Per tende con scritta € 100, 00 per diritti di istruttoria +  € 32,65, comprensivi di 32 euro di bolli (uno sulla domanda e uno sull’autorizzazione finale) e € 0,65 di diritti di segreteria . 
  • Per tende senza scritta €  50, 00 per diritti di istruttoria +  € 32,65, comprensivi di 32 euro di bolli (uno sulla domanda e uno sull’autorizzazione finale) e € 0,65 di diritti di segreteria . 
  • Per cartelli temporanei striscioni € 50, 00 per diritti di istruttoria +  € 32,65, comprensivi di 32 euro di bolli (uno sulla domanda e uno sull’autorizzazione finale) e € 0,65 di diritti di segreteria . 
Il pagamento può essere effettuato:
  • tramite il servizio PayER-PagoPA  (istruzioni);
  • mediante bollettino di c/c postale n. 10832442, intestato a Comune di Ferrara – Rilascio Atti - Servizio Attività Produttive Commercio - Servizio Tesoreria;
  • tramite bonifico bancario IBAN IT 96Y076 0113 0000 0001 0832 442.

DOVE SI RITIRA L’AUTORIZZAZIONE
Per il ritiro dell’autorizzazione il richiedente verrà contattato da ICA Tributi e dovrà recarsi presso gli uffici in
Corso Ercole I° D'Este, n. 1, int. 6 - Piano terra
orario di apertura al pubblico: tutti i giorni dalle 8,30 alle 13,00 - martedì orario continuato fino alle 17,00 
tel. 0532/206927 - 209952 - Fax 0532/246226 - E-mail: ica.ferrara@icatributi.it
 

IMPOSTA COMUNALE DI PUBBLICITA'
Sull'installazione dei mezzi pubblicitari si applica - se dovuta - l'imposta comunale di pubblicità (prevista dal D.Lgs. 15.11.1993 n. 507 e ss.mm)
Il servizio di accertamento e riscossione dell’imposta comunale sulla pubblicità, è gestito da I.C.A. che applica il tariffario imposta comunale di pubblicità e incassa direttamente i relativi pagamenti.

NB. Gli importi indicati nel tariffario sono unitari: le voci "Tariffario 2009" vanno moltiplicate per i mq (o altro se specificato) e si deve tenere conto della distinzione CS(Categorie speciali)/CN(Categorie normali).  
La tariffa Categoria Speciale si applica ai mezzi esposti nelle vie comprese nell'elenco vie CS. La tariffa Categoria Normale a tutti gli altri.
E' comunque sempre opportuno contattare direttamente ICA, indicando la tipologia di mezzo pubblicitario, le caratteristiche (misure, tempi di esposizione, ecc.) per quantificare l’imposta dovuta.

 

Ultima modifica: 27-07-2018
REDAZIONE: S.U.A.P.
EMAIL: sportellounico@comune.fe.it