Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Piscine

INIZIO ESERCIZIO DELL'ATTIVITÀ DI PISCINA DI CATEGORIA A (COMUNICAZIONE)

La Comunicazione di inizio dell’esercizio dell’attività di una Piscina di Categoria A di proprietà pubblica o privata, destinata ad utenza pubblica,
deve essere effettuata utilizzando l'apposito modulo:

Comunicazione inizio attività piscina - categoria A

e i relativi allegati: che devono essere compilati, firmati (digitalmente o in autografo) e inviati alla PEC all'indirizzo: suap@cert.comune.fe.it
In caso di firma autografa dovrà essere allegata anche copia del documento di identità del richiedente.

Requisiti

Morali di cui all'art. 10 della Legge 31 maggio 1965, n. 575 s.m.i. (antimafia).
Da autocertificare da parte del dichiarante e di altre persone (soci e amministratori indicati all'art. 2 del D.P.R. 3 giugno 1998, n. 252): in caso di snc, tutti i soci; in caso di S.a.s., i soci accomandatari, in caso di Società di capitali (S.p.A., S.r.l.) tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione.

Professionali di cui alla “Disciplina interregionale delle piscine” in attuazione dell’Accordo Stato-Regioni e Province Autonome del 16 gennaio 2003 e della Deliberazione di Giunta Regionale 1092/2005 “Disciplina regionale: aspetti igienico sanitari per la costruzione, la manutenzione e la vigilanza delle piscine ad uso natatorio”, il responsabile della piscina, il responsabile degli impianti tecnologici e il responsabile dell’assistenza bagnanti devono essere in possesso dei requisiti formativi che saranno definiti con successivi provvedimenti regionali. L’assistente bagnanti deve essere abilitato alle operazioni di salvataggio e di primo soccorso ai sensi della normativa vigente. L’addetto agli impianti tecnologici deve possedere competenza tecnica specifica.

Oggettivi: rispetto dei requisiti igienico ambientali, strutturale ed impiantistici nonché delle norme urbanistiche e di quelle relative alla destinazione d'uso dei locali ed ai regolamenti edilizi, di polizia urbana, annonaria ed igienico-sanitaria .
Ultima modifica: 11-03-2019
REDAZIONE: S.U.A.P.
EMAIL: sportellounico@comune.fe.it