Sommario sezioni

salta il link home e i social network e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Calore pulito

BIENNIO TERMICO 2017/18
CONTROLLI DELL' IMPIANTO TERMICO - COSA FARE PER ESSERE IN REGOLA

 

Con la presente comunicazione il Comune e la Provincia di Ferrara ricordano ai cittadini che il 31/12/2018 si concluderà il Biennio Termico 2017/2018 e i relativi rapporti di controllo di efficienza energetica dovranno essere consegnati dai manutentori ai relativi Uffici Energia competenti quanto prima e comunque non oltre il 30/04/2019.
 
La Regione Emilia Romagna, in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici, ha emenato il Regolamento Regionale n° 1, del 03/04/2017, la cui entrata in vigore sul territorio Regionale, è stata modulata in base alle campagne di accertamento e di ispezione degli impianti termici già avviati da Comuni e Province, fino alla conclusione del relativo biennio di riferimento. Il Comune e la Provincia di Ferrara, hanno in corso il biennio termico 2017/18, con scadenza 31/12/2018 che continuerà ad essere realizzato in base alle preesistenti procedure stabilite dagli stessi Enti. Il Regolamento Regionale n° 1, del 03/04/2017 (vedi: riferimenti-normativi), entrerà in vigore nel territorio del Comune e della Provincia di Ferrara, dall’ 01/01/2019.
Vedi nota successiva "Nuove disposizioni normative regionali in vigore dal 01/01/2019".
 
Gli operatori del settore dovranno comunque provvedere, in base a quanto riportato nel documento "Territori temporaneamente esclusi dall'applicazione integrale del R.R. 1/2017" vedi: riferimenti-normativi, all'accatastamento e targatura dell'impianto termico, tramite predisposizione e trasmissione attraverso l'applicativo CRITER (Catasto Regionale Impianti Termici Emilia Romagna) del relativo Libretto di impianto di cui all'art. 5 del R.R. 1/2017, con le modalità seguenti:

a) per gli impianti di nuova realizzazione, il relativo libretto viene predisposto dall'impresa installatrice all'atto della messa in servizio dell'impianto stesso, e registrato presso il CRITER entro 30 giorni dall'attivazione dell'impianto;

b) per gli impianti esistenti, la predisposizione del relativo libretto viene effettuata dall'impresa manutentrice in occasione del primo intervento utile di controllo dell'impianto: per i territori nei quali è ancora in vigore una campagna di controllo degli impianti termici promossa dal Comune o dalla Provincia competente, la scadenza del 31 dicembre 2018 prevista dal Regolamento si intende prorogata a 12 mesi dopo il termine della campagna medesima.

La  procedura operativa utilizzata rimane invariata anche per il biennio termico 2017/2018.

La procedura "Bollino Calore Pulito"
Info giornali ottobre 2018


 

Nuove disposizioni normative regionali in vigore dall'1/1/2019


Dal 01 gennaio 2019 entrerà in vigore anche sul territorio del Comune e della Provincia di Ferrara il Regolamento della Regione Emilia-Romagna  n° 1, del 03/04/2017, in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici che prevede diverse novità, tra le quali si possono sinteticamente menzionare:            

- sarà la Regione Emilia-Romagna o l’eventuale Organismo di Accreditamento ed Ispezione incaricato, e non più i Comuni o le Provincie prima competenti,  a gestire la materia trattata dal Regolamento su tutto il territorio regionale;
- il Regolamento disciplina le modalità di esercizio, controllo ed ispezione degli impianti termici;                             
 
- l’impianto termico è un sistema tecnologico che serve a riscaldare o raffrescare gli ambienti. Sono soggetti agli obblighi normativi di registrazione e controllo gli impianti di riscaldamento di potenza superiore a 5 kW, gli impianti per la produzione di acqua calda sanitaria (sono esclusi quelli al servizio delle singole unità immobiliari ad uso residenziale ed assimilate) e gli impianti di raffrescamento estivo di potenza superiore a 12 kW. Sono comprese anche le stufe e gli apparecchi autonomi per il riscaldamento, solo se installati in modo fisso;
 
- l’istituzione del Catasto Regionale degli Impianti Termici, denominato CRITER che è un sistema informativo regionale relativo agli impianti termici, in cui confluiscono e vengono aggiornati i dati relativi agli impianti termici presenti sul territorio regionale;

 
- per la costituzione del CRITER si rende obbligatorio la Targatura degli impianti termici, effettuata tramite l’invio informatico da parte degli operatori del settore (installatori e manutentori) del contenuto dei Libretti di Impianto, che ha l’obiettivo di identificare ogni impianto in modo univoco attraverso un codice rilasciato dall’applicativo informatico CRITER, detto Targa Impianto, da allegare al Libretto di Impianto;  
 
- viene reso obbligatorio riversare su CRITER i dati contenuti nei Rapporti di Controllo ed Efficienza Energetica relativi alla manutenzione periodica degli impianti termici in occasione della effettuazione del controllo obbligatorio di efficienza energetica (in tale occasione sarà obbligatorio il pagamento del Bollino Calore Pulito della Regione Emilia-Romagna, rilasciato dal manutentore e generato informaticamente dall’applicativo CRITER) con la periodicità e la casistica indicati all’interno del Regolamento;
 
- per gli impianti termici esistenti è previsto che il Libretto di Impianto debba essere registrato presso CRITER entro e non oltre il 31 dicembre 2019;
 
- è stato previsto un regime sanzionatorio che riguarda tutti gli operatori del settore dal responsabile di impianto all’installatore, al manutentore ecc., con sanzioni modulate ognuno per le proprie responsabilità.
 
Per prendere visione del nuovo Regolamento Regionale con le sue successive modificazioni:
 Vedi link: http://energia.regione.emilia-romagna.it/servizi-on-line/criter


Per ulteriori informazioni o chiarimenti
per impianti siti nel Comune di Ferrara
U.O. Energia del Comune di Ferrara
Via G. Marconi, 39 - 44122 Ferrara
Tel. 0532 418777
email: energia@comune.fe.it
Orari di apertura al pubblico: martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 13; martedì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00

 
Ultima modifica: 25-10-2018
REDAZIONE: Alessndro Spadoni - Ferrigato Roberto
EMAIL: energia@comune.fe.it